Italia eliminata, 2 irpini in bilico

L’eliminazione dell’Italia arriva come un fulmine a ciel sereno. Mai, neanche dopo l’andata in Svezia, era semplice immaginare un Mondiale senza Italia. Invece é così, niente azzurro in Russia con tutte le conseguenze del caso.

Tra queste c’è anche la situazione di due irpini dal futuro in bilico. Si tratta in maniera distinta di Salvatore Sullo e Cosimo Sibilia. Il primo, ex giocatore ora allenatore, ha ricoperto il ruolo di secondo di Giampiero Ventura sulla panchina della nazionale. La situazione del ct é più che a rischio e con questa, anche la posizione dell’ex giocatore di Messina e Avellino.

Cosimo Sibilia invece potrebbe fare un passo avanti nella sua carriera nel mondo del calcio. Anche lui vice, stavolta di Tavecchio a capo da Figc. Il fallimento del progetto Italia lascerà scorie anche nell’uomo a capo della federazione dal 2014. E chissá se dopo diversi anni nel calcio italiano, in cui al momento é anche presidente della Lega Nazionale Dilettanti, potrebbe essere arrivato il suo momento in un periodo così delicato.

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Precedenti Frosinone-Avellino, tre le vittorie irpine

Frosinone-Avellino, sfida tra tifoserie amiche