Lanciano-Pescara: le Probabili Formazioni del derby abruzzese

Il Lanciano prova a confermare la sua posizione di alta classifica anche contro l’ottimo Pescara di Pietro Marino, squadra partita per vincere e che invece si ritrova a metà classifica ma con la possibilità di risalire presto la china.

La squadra rossonera di Baroni si presenta al derby abruzzese con un morale a mille dopo aver bloccato sul pareggio il Palermo: recuperato Mammarella, l’uomo squadra della formazione, che dunque tornerà ad agire sulla sinistra. 4-3-3 per l’ex allenatore della Primavera della Juventus che avrà modo di mostrare tutta la qualità dei suoi ragazzi che di certo non vorranno sfigurare al cospetto di una big come il Pescara.

Al contempo la formazione biancoazzurra si schiererà in campo con uno speculare 4-3-3, tipico del tecnico Marino, che punterà tutto sul tridente “pesante” Cutolo, Maniero, Ragusa pronti a far male e a dare una gioia ai tifosi pescaresi che certo da qualche mese, complice anche la retrocessione dalla massima serie, non stanno vivendo annate molto felici.

PROBABILI FORMAZIONI LANCIANO-PESCARA

Lanciano Pescara

Leggi anche -> Trapani-Avellino: i convocati di mister Rastelli

Leggi anche -> Serie B, Trapani-Avellino: le quote per scommesse

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Un Commento

Leave a Reply
  1. con tutto il rispetto, ma l’articolo presenta tanti errori! non grammaticali ma di contenuto! il pescara non è a metà classifica ma in zona play off! non è il lanciano a vivere un buon momento di forma ma il pescara! mammarella è ancora squalificato! il pescara gioca ormai da diverse partite con un 3-4-3! rizzo e nielsen sono ancora infortunati! ormai da diverse partite cutolo fa la panchina a politano! i pescaresi non hanno vissuto un annata felice l’anno scorso appunto e non si parla di annatE! mai letto un articolo falso come questo!!

Lascia un commento

Trapani-Avellino, i convocati di Massimo Rastelli

Trapani Avellino: 3-22-35, quando la notizia era appesa a un filo