Latina Calcio, Fallimento ed Esclusione dalla Serie B?

Il Latina rischia il fallimento: ieri sarebbe dovuta esserci l’udienza per decidere la concessione dell’esercizio provvisorio ma tutto è slittato a domani quando sarà noto se il tribunale fallimentare accetterà o meno il piano finanziario del presidente pontino Benedetto Mancini.

La Procura di Latina ha già bocciato il fallimento pilotato che permetterebbe alla Società di conservare il titolo sportivo nonostante la difficilissima posizione debitoria in cui versa: si tratta di 11 milioni di euro, senza garanzie di copertura futura sufficienti. A due mesi circa dalla chiusura del campionato cadetto, se il tribunale fallimentare dovesse risultare in accordo con la decisione della Procura, il Latina cesserebbe ogni attività con effetto immediato scomparendo dal campionato di serie B.

Rimarrebbero così 21 squadre con conseguente vittoria a tavolino per i team impegnati da calendario contro i leoni alati. Ricordiamo che, da calendario, l’Avellino dovrebbe incontrarli il 19 maggio. Resterebbero invece congelati i risultati ottenuti in precedenza.

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Processo Calcioscommesse Avellino, Massaro: “Procura in difficoltà”

Ospedaletto d’Alpinolo, il paese del torrone