Livorno-Avellino 0-1: Quarta vittoria consecutiva per i lupi, è record in serie B

Continua il momento magico dell’Avellino. La vittoria conseguita nella trasferta di Livorno permette, infatti, alla truppa di Rastelli di sorpassare in classifica proprio gli amaranto portandosi, così, a soli due punti dal Bologna secondo in classifica. La vittoria conseguita al Picchi è storica: mai i biancoverdi avevano vinto in quel di Livorno così come mai l’Avellino, nei suoi sedici campionati disputati in serie B, era riuscito ad ottenere quattro vittorie consecutive, fermandosi, di fatto, sempre a tre.

La prima volta nella stagione 1974/75 con Giammarinaro in panchina: Avellino-Brescia 2-0; Verona-Avellino 0-2 e Avellino-Foggia 2-0. Nemmeno nella cavalcata che portò alla serie A, l’Avellino, allenato da Carosi, riuscì nell’impresa di conquistare quattro vittorie consecutive fermandosi, per ben tre volte, a quota tre. La prima serie dalla 5° alla 7°: Avellino-Catanzaro 1-0; Cremonese-Avellino 0-1 e Avellino-Modena 1-0.

La seconda dalla 25° alla 27°: Avellino-Cremonese 1-0; Modena-Avellino 0-1 e Avellino-Lecce 2-1. La terza, decisiva, sul finale del campionato. Tre vittorie che proiettano i lupi in serie A: Sambenedettese-Avellino 0-2; Avellino-Cagliari 1-0 e -l’indimenticabile- Sampdoria-Avellino 0-1 con rete di Piga. Per rivedere, nuovamente, un tris di vittorie bisognerà aspettare la stagione 1995/96 quando, sotto la guida di Bruno Pace, l’Avellino, in piena lotta per non retrocedere, ottenne i tre risultati positivi dalla 22° alla 24°: Avellino-Fidelis Andria 2-1; Foggia-Avellino 0-1 e Avellino-Pistoiese 2-0. L’ultima volta, invece, nella stagione 2003/04. L’Avellino di Zeman, con un piede in C1, compie l’ultimo disperato tentativo di salvarsi ottenendo tre vittorie consecutive contro Como (3-0); Genoa (2-1) e Pescara (3-2).Non serviranno a niente. Il resto è storia di oggi.

Dopo la sconfitta interna contro il Cittadella, l’Avellino ha dato una sterzata al suo campionato candidandosi seriamente alla promozione diretta. Dopo la débâcle del Partenio, Castaldo e soci hanno conseguito ben quattro vittorie consecutive: Spezia-Avellino (0-1); Avellino-Latina (1-0), Avellino-Frosinone (3-0) e Livorno-Avellino (0-1), con Gomis che non prende gol da oltre 400 minuti. Il Poker è servito.

Vittorie consecutive

Pubblicato da Stefano D'Argenio

Mi chiamo Stefano D’Argenio, sono nato ad Avellino il 17 dicembre 1981. Appassionato di calcio, seguo le sorti dell’Avellino da più di vent'anni, collezionando nel tempo qualsiasi cosa riguardasse la squadra (articoli, foto, video). La passione in tutti questi anni non è mai diminuita, anzi mi ha portato a creare una pagina “Storia dell’Avellino calcio” che è attiva su facebook.

Livorno-Avellino 0-1, Gomis: “Conquistati tre punti fondamentali”

Tifosi Avellinesi in Trasferta a Livorno: Foto e Video Gallery