Lotito: “Mai pensato di perdere il derby, che fenomeno Minala!”

Non può che essere raggiante il patron della Salernitana, Claudio Lotito, che, ai microfoni di un quotidiano della città granata si lascia andare a tutta la sua gioia incontenibile con dichiarazioni piuttosto interessanti.

“Mai pensato di perdere il derby, anche quando eravamo sotto per 2-0. La mia squadra ha grinta, carattere cuore, e la rimonta è frutto della loro bravura e di quella del nostro allenatoreSe ci pensate, non è neanche la nostra prima rimonta, segno che siamo una grande squadra. La squadra ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, ha finalmente trovato autostima, fiducia nei propri mezzi. Questo gruppo può giocare alla pari con chiunque. Il derby ne è stata la dimostrazione. Se ripete la prestazione fatta nel secondo tempo ad Avellino, può lottare per i play-off”

Questo derby è un po’ una rivincita da molte parti della realtà granata. A partire proprio da Bollini, che nei giorni precedenti aveva più volte sentito forte l’odore dell’esonero, per passare al match-winner della gara al Partenio, quel Minala in prestito proprio dalla Lazio dello stesso Lotito, che finora, più che segnare (del resto non glielo si richiede, è un semplice centrocampista), era stato bersaglio degli sfottò dei tifosi per la sua presunta giovane età condita da un viso butterato e assai più “adulto”.

Lotito si coccola così il suo centrocampista

“Potrà essere un paragone azzardato, ma Minala si è dimostrato più forte di Higuain. Dalla stessa posizione, l’attaccante della Juventus (che ha preso in casa proprio contro la Lazio di Lotito, il quale così corona il suo weekend perfetto ndr) si è fatto parare il tiro da Strakosha, mentre il colpo da biliardo di Minala è stato perfetto e nemmeno un grande Radu ha potuto farci niente”.

Ora l’Avellino non può che leccarsi le ferite, mettere ordine nei propri ranghi e ripartire già dalla prossima partita per riconquistare l’affetto dei tifosi.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino-Salernitana: squalificati Migliorini, Lezzerini e Minala

Giuseppe Massa, morto ex calciatore dell’Avellino