Ardemagni, l’agente: “Momento di appannamento, ad Avellino sta bene”

 “Momento di appannamento, ad Avellino sta bene”. Così oggi l’agente di Ardemagni, Stefano Lombardi, a Prima Tivvù. Lombardi ha cercato di spiegare il momento non felice del bomber milanese, che ha segnato solamente un gol negli ultimi due mesi (a Perugia). Ecco le sue parole:

Può capitare un momento così, un attaccante ha periodi che la butta sempre dentro e un altro che non segna, poi bisogna anche vedere quanto è stato servito”. Dal punto di vista psicologico: “Sta bene, anche se ci è rimasto male per la sconfitta contro la Salernitana, lui è un sanguigno. Il rapporto con Novellino è buono, loro si conoscono da tanti anni”.

Capitolo mercato:Qualche squadra mi ha chiamato, ma Matteo è legato ad Avellino e sta benequi”. Infine, gli viene chiesto dove può arrivare l’Avellino: “La squadra è stata allestita bene, penso che l’obiettivo minimo sia quello dei play-off, in alcune partite sono stati sfortunati, avrebbero potuto avere molti punti in più”.

Ricordiamo che Matteo Ardemagni ha realizzato sei reti in sedici partite (è stato sempre titolare). Cinque delle sei reti sono state però realizzate nelle prime sei giornate di campionato (con il Brescia, e le doppiette contro Foggia e Novara) e l’ultima contro il Perugia lo scorso 6 Novembre. Dunque, nelle ultime 10 partite solo una marcatura per Ardemagni.

Ultime Notizie Avellino: oggi doppia seduta di allenamento

Avellino, dieci anni fa moriva Adriano Lombardi