Mercato Avellino, anche Melegoni per il centrocampo

Il mercato di gennaio 2018 dell’Avellino riguarderà in particolare modo il centrocampo. Già detto di Ndoj del Brescia, un altro nome accostato ai biancoverdi è quello di Filippo Melegoni, promettente classe ’99 della Primavera dell’Atalanta. Melegoni quest’anno ha disputato 12 partite con la Primavera bergamasca, e l‘Atalanta, che ha ottimi rapporti con l’Avellino, potrebbe deciderlo di mandarlo subito in un campionato probante come la Serie B.

Melegoni è un centrocampista molto promettente: ha infatti già disputato 55 presenze con le varie Nazionali giovanili dell’Italia, dall’Under 15 all’Under 19, con 7 reti in totale, ed è considerato uno dei migliori prospetti italiani. Se l’Atalanta decidesse di farlo partire subito, sicuramente ci sarebbe la concorrenza di altre squadre di Serie B.

La società vorrà comunque cercherà prima di vendere e poi di comprare. Paghera interessa a Brescia e Salernitana, più complicata la situazione di Moretti, che a causa dell’elevato ingaggio non ha mercato in Serie B. Non è assolutamente da scartare, perciò, che alla fine rimanga ad Avellino, pure essendo ormai fuori dall’undici titolare di Novellino, che pure gli ha concesso più di una occasione.

Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino: alla ricerca dei primi punti del 2018

Mercato, l’Avellino vicino a Bryan Cabezas