Mercato Avellino, Taccone: “Arrivano due tra Gatto, Stoian e Falco”

Arriveranno due giocatori tra Gatto, Stoian e Falco“. Ad assicurarlo è il presidente dell’Avellino, Walter Taccone, che in mattinata si è recato in Comune per la concessione della licenza d’utilizzo dello stadio “Partenio-Lombardi”. La concessione è stata ottenuta, ed in questo modo, è stata evitato il deferimento e l’eventaule penalizzazione.

il presidente ne ha approfittato per fare il punto sul mercato:  “Gatto è un profilo che ci interessa, così come Falco e Stoian: di questi tre sicuramente due verranno ad Avellino“, afferma. Quindi aggiunge: “Vogliamo costruire una squadra molto competitiva, con i calciatori già presi o che stiamo prendendo credo che verrà fuori una squadra di tutto rispetto, il cui obiettivo sarà mantenere la categoria”.

Il presidente ha fatto alcune considerazioni sul mercato degli anni scorsi:”Abbiamo imparato che non sono i nomi ad essere importanti. Abbiamo provato ad inserirne qualcuno in passato, prendendo calciatori come CorreaTogni, ma non siamo riusciti a centrare profili che facessero diventare l’Avellino una squadra prima fascia, a compiere il salto di qualità”.

Poi un passaggio su uno degli acquisti della scorsa stagione: “Mi dispiace per Tavano, soprattutto umanamente: gli infortuni lo hanno tormentato. In ogni caso mi fa piacere che sia venuto ad Avellino. I nomi che trattiamo ora sono comunque di calciatori che hanno vinto il campionato, su cui si può fare un grande affidamento”.

Quindi sulla vecchia guardia. “Ripartiremo da Castaldo e MokuluArini e D’Angelo faranno coppia con Omeonga e Paghera. Dovesse poi partire uno tra Arini e D’Angelo è chiaro che dovremmo intervenire, non possiamo certo giocare con quattro centrocampisti, così come è evidente che ci servono due giocatori di rilievo sulle fasce, in virtù del modulo con cui giocheremo”

Infine sulla campagna abbonamenti: «Abbiamo superato la soglia delle 1500 tessere sottoscritte: dobbiamo arrivare a 4000. Il tempo c’è. I tifosi vedranno come la società si sta muovendo. E quando vedranno il tipo di squadra che stiamo costruendo sono convinto che ci daranno fiducia”

Leggi anche: Calciomercato Avellino 2016-17, Mitrita e Perrotta dal Pescara?

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Calciomercato Avellino 2016-17, Mitrita e Perrotta dal Pescara?

Avellino 2016-17, Taccone: “Via ai lavori allo stadio”