Money Gate Catanzaro-Avellino, l’avv. Massaro: “Siamo tranquilli”

Sul processo Money Gate che inizierà a breve, e vede coinvolto l’Avellino per la partita contro il Catanzaro, è intervenuto ieri a Contatto Sport l’avvocato Massaro, legale di Walter Taccone ed Enzo De Vito. Massaro ha spiegato come le intercettazioni in mano all’accusa siano piuttosto deboli, e quindi per l’Avellino non dovrebbero esserci problemi per l’assoluzione. Ecco un sunto delle sue parole:

“Secondo la procura ci sarebbe una ipotetica combine tra dirigenti dell’Avellino Calcio e del Catanzaro, ma i primi non vengono mai nominati. Se pensiamo che per la Procura l’accordo sia avvenuto giorni prima dell’incontro del 5 maggio, dovrebbero esserci intercettazioni dei giorni precedenti tra i dirigenti delle due squadre, invece non c’è nulla”.

Quindi spiega nel dettaglio: “Nelle intercettazioni si sentono i dirigenti del Catanzaro affermare l’espressione “questi stronzi”, e per la Procura questo sarebbe riferito ai dirigenti dell’Avellino che non avrebbero mantenuto l’ipotetico accordo”.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cittadella-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)

Migliorini: “Andiamo a Cittadella per ritornare a vincere dopo troppo tempo”