Moussa Konè all’Avellino: tra poco sarà ufficiale

Moussa Konè è virtualmente un calciatore dell’Avellino. A momenti l’affare diventerà ufficiale. Il calciatore ivoriano è approdato in città e, dopo l’incontro di ieri tra il presidente Taccone ed il suo procuratore, l’operazione è praticamente conclusa. Non a caso, il patron dei Lupi ha voluto pubblicamente ringraziare Pierpaolo Marino, il direttore generale (irpino) dell’Atalanta, la cui spinta è stata decisiva per la conclusione dell’affare.

Konè Avellino

Otto presenze ed un gol, per il centrocampista ivoriano, nell’ultimo campionato di serie A con i bergamaschi. Ha già giocato al Sud, avendo indossato la maglia del Foggia di Zeman che poi, insieme a Lorenzo Insigne, ha raggiunto anche a Pescara. Qui, in Abruzzo, ha disputato la sua prima stagione in serie B, seguita da un altro campionato in cadetteria, sempre in prestito, al Varese.

Pubblicato da Gianluca Capiraso

35 anni, di cui due terzi trascorsi ad Avellino ed il resto in giro per l'Italia. Tifosissimo dei Lupi, ha vissuto a Roma e Firenze, prima di stabilirsi a Milano, dove si è specializzato in SEO e Content Marketing.

Cessioni Avellino, Andrea De Vito al Varese

Ecco chi è Moussa Konè il nuovo acquisto dell’Avellino