Palermo-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Foscarini sta pensando di passare al modulo 4-3-3

Vigilia di Palermo-Avellino, gara valevole per la 37esima giornata di Serie B 2017-18: ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio “Renzo Barbera”. Per entrambe le squadra una gara molto importante, con il Palermo alla ricerca di una vittoria per inseguire il secondo posto, l’Avellino per la salvezza.

Nell’Avellino la novità potrebbe essere il passaggio al modulo 4-3-3, come Foscarini ha ammesso nella conferenza stampa di vigilia. Davanti a Lezzerini, ecco Laverone e Marchizza sulle fasce, con Ngawa e uno tra Krescic e Morero al centro. Questi ultimi due si contendono il posto di Migliorini, che seppure convocato, non è al meglio e partirà dalla panchina.

Nel centrocampo ritroverebbe posto dall’inizio Moretti, con De Risio e Di Tacchio ai suoi lati. D’Angelo quindi, recuperato, partirebbe dalla panchina. In attacco, squalificato Castaldo, Asencio sarebbe l’unica punta, con Molina e Cabezas (o Vajushi) come esterni.

Passiamo ora al Palermo. Mister Tedino, la cui panchina appare in bilico, dovrà a fare meno di Jajalo e Gnahorè squalificati, oltre a Nestorovski e Dawidowicz infortunati. La squadra siciliana si schiererà comunque con il solito 3-5-2.

Davanti a Pomini, la difesa composta da Rajkovic, Struna e Bellusci. A centrocampo, sugli esterni Rispoli e Aleesami, Murawski in regia e Chochev e Coronado interni. In attacco, al posto dello squalificato Nestrorvski, spazio per il giovane La Gumina, che farà coppia con Trajkovski

Palermo-Avellino, Probabili Formazioni

Palermo (3-5-2): Pomini; Rajkovic, Struna, Bellusci; Rispoli, Chochev, Murawski, Coronado, Aleesami; Trajkovski, La Gumina.

Avellino (4-3-3): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Kresic, Marchizza; Moretti, De Risio, Di Tacchio: Molina, Asencio, Cabezas.

37esima giornata Serie B: big match Frosinone-Empoli e tre derby

Palermo-Avellino 1-0, Rigore di Coronado (Video)