Probabili Formazioni Parma-Avellino (Serie B 2017-18)

Si avvicina Parma-Avellino, uno dei posticipi della 12° Giornata di Serie B 2017-18: cerchiamo di capire le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio “Ennio Tardini”, dove i biancoverdi, in cinque confronti, non hanno mai vinto.

Partiamo proprio dall’Avellino. Novellino ha ritrovato Migliorini, la cui squalifica è stata ridotta, per cui il centrale ritroverà il suo posto accanto a Kresic. Sulle fasce, molto probabili le conferme per Ngawa e Pecorini, considerato che Rizzato sarà ancora out. Ennesime panchine, dunque, per Marchizza e Falasco, fino ad ora quasi degli oggetti misteriosi.

A centrocampo, Moretti è squalificato e D’Angelo non è al meglio. Se il capitano non recuperasse, a giocare affianco a Di Tacchio sarà quindi Paghera. Sui lati, Laverone a destra e ballottaggio Bidaoui-Molina a sinistra. Infine l’attacco: sicuro Asencio, potrebbe esserci un turno di riposo per Ardemagni, che al momento rimane comunque favorito su Castaldo.

Nel Parma invece gli unici indisponibili saranno Di Cesare e Ceravolo. D’Aversa dovrebbe quindi riconfermare l’undici che ha battuto il Foggia per 3-0 a domicilio. Davanti all’ex Frattali, Iacoponi e Lucarelli coppia centrale con Gagliolo e Mazzocchi sulle fasce, A centrocampo, l’esperto trio composto da Munari, Scozzarella e Scavone, mentre in attacco Insigne e Di Gaudio a supportare Calaiò.

Probabili Formazioni Parma-Avellino

Parma (4-3-3): Frattali; Gagliolo, Iacoponi, Lucarelli, Mazzocchi; Munari, Scozzarella, Scavone; Insigne, Calaiò, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa

Avellino (4-4-1-1): Radu; Pecorini, Kresic, Migliorini, Ngawa; Laverone, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Asencio; Ardemagni. Allenatore: Novellino

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Parma-Avellino: i nostri avversari nel miglior momento stagionale

Sidigas Avellino-Red October Cantù: brianzoli in crisi societaria