Avellino, da domani allenamenti a porte chiuse

Allenamento dell'Avellino allo Stadio Partenio-Lombardi

L’Avellino riprenderà gli allenamenti domani 1 Novembre con una seduta a porte chiuse. La squadra in realtà ieri ha lavorato con una seduta leggera, sotto gli occhi della dirigenza che ha anche avuto un colloquio con Novellino. Oggi dunque ci sarà la giornata di riposo, e da domani, in vista di Perugia, sedute sempre a porte chiuse.

La situazione non è certo facile in casa Avellino, dopo la brutta partita di Parma e il post piuttosto agitato. Ieri ha parlato il presidente Taccone in collegamento telefonico alla trasmissione a Linea Verde Sport. Il numero uno della società biancoverde ha cercato di riportare un po’ di calma, stemperando i toni e confermando la fiducia a Novellino.

Novellino, che, nella sua Perugia, potrebbe cambiare qualcosa in formazione. Reclama spazio Moretti, che escluso la gara contro la Pro Vercelli, è stato accantonato nelle ultime partite. Rischia in attacco Ardemagni, anche se in realtà l’attaccante lombardo non ha certo ricevuto molti palloni giocabili nelle ultime partite, aspetto fondamentale per un finalizzatore pure come lui.

Le novità potrebbe dipendere anche da un eventuale cambio di modulo. Già durante la scorsa settimana si era parlato di un possibile passaggio al 3-5-2, che però penalizzerebbe calciatori come Molina e Bidaoui. Per Novellino ci sarà comunque una settimana di tempo per preparare una sfida molto delicata, con il “Curi” da sempre campo ostico per l’Avellino.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino Calcio, Taccone: fiducia incondizionata a Novellino

Ferullo a Prima Tivvù: “Trattativa per l’Avellino definita al 90%”