Serie B 2017-18, Perugia: Giunti è il nuovo allenatore

Si va ormai delineando il quadro della Serie B 2017-18, con quasi tutte le squadre che hanno scelto l’allenatore. L’ultima in ordine di tempo, è il Perugia che ha ufficializzato Federico Giunti, il quale prende il posto di Bucchi, salito in Serie A con il Sassuolo. Giunti, che ha militato per sei anni nel Perugia come calciatore, proviene dalla Maceratese, dove si è classificato 12° nel girone B vinto dal Venezia.

Venezia che invece rischia di vedersi sfuggire l’allenatore della promozione, Filippo Inzaghi. L’ex centravanti di Juventus e Milan avrebbe ricevuto un’offerta dalla federazione albanese, che deve rimpiazzare De Biasi. Inzaghi sarebbe allettato dalla proposta ed entro il week-end dovrebbe decidere, con il Venezia che in quel caso dovrebbe rivedere i suoi piani.

Nella giornata di ieri, anche il Palermo ha ufficializzato il suo allenatore: è Bruno Tedino, proveniente dal Pordenone. Novità anche da Parma, dove il gruppo cinese Desports ha acquistato la maggioranza della società neo-promossa in Serie B. La squadra ducale, che sarà guidata da D’Aversa, a meno di sorprese dell’ultima ora, si candida dunque ad un ruolo da protagonista nel prossimo campionato cadetto che partirà il 25 Agosto.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Portiere Avellino, Zima l’alternativa a Ujkani

Abbonamenti Avellino Calcio, superate le 800 tessere sottoscritte