Playoff Serie B, Cittadella-Bari 2-2: avanti i veneti

Il primo verdetto dei playoff di Serie B

Si è giocata la prima sfida playoff tra Cittadella e Bari. La partita valeva la semifinale contro il Frosinone. Alla fine di una battaglia conclusa ai supplementari, il 2 a 2 premia i veneti che si guadagnano la sfida con i ciociari.

Partita combattutissima al Tombolato con il Bari costretto a vincere nei 120 minuti. Succede tutto nel secondo tempo. Bari In vantaggio con Galano al 51esimo. Il Cittadella non si scompone e prima al 58esimo poi al 69esimo trova la rete con Bartolomei, eroe di giornata con la sua doppietta. La sfida sta per terminare ma all’88esimo Nene pareggia per il Bari e manda la sfida al supplementare.

Durante l'”over time” il Bari però non riesce ad impegnare la difesa del Cittadella. Anzi sono i padroni di casa ad andare vicini al gol. Poi quando mancano pochi minuti al termine i pugliesi perdono la testa. Al 114esimo espulso Gyomber. Al 118 invece è l’esperto Brienza a reagire male con un calcione ad un avversario. Rosso anche per lui che all’uscita dal campo discute animatamente con i panchinari del Cittadella. Si scatena una rissa che coinvolge staff e giocatori. A pagare più di tutti è Sabelli che sostituito, viene espulso dalla panchina.

La partita finisce dopo tre minuti di recupero e il Tombolato può esultare. Semifinale Frosinone-Cittadella.

 

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Calciomercato Serie B 2018, ufficiali le nuove date

Playoff Serie B, Venezia-Perugia 3-0: avanti la squadra di Inzaghi