Precedenti Pro Vercelli-Avellino: Statistiche e Curiosità (2015-2016)

Sabato l’Avellino sarà di scena a Vercelli, per la 38esima giornata di Serie B 2015-2016. Vediamo quindi precedenti, statistiche e curiosità sulla sfida, che si disputerà allo stadio “Silvio Piola” alle ore 15.00.

I precedenti tra le due squadre in Piemonte sono solamente due, essendosi incrociate per la prima volta nella stagione 2011-12, nell’allora Lega Pro Prima Divisione (Girone A). Fu una brutta sconfitta per l’Avellino, che il 9 ottobre del 2011, uscì sconfitto dal Piola per 4-1. Le reti furono di Di Piazza, Marconi, Disabato e Malatesta per i padroni casa, e Lasagna per gli irpini. Pro Vercelli, che al termine di quel campionato, fu promossa dopo moltissimi anni in Serie B, mentre l’Avellino chiuse a metà classifica.

Il secondo incontro è invece dell’anno scorso in Serie B. Nella prima giornata di ritorno, il 17 gennaio 2015, la partita finì 1-1. Avellino in vantaggio con Regoli, pareggio dei padroni di casa a pochi minuti dal termine con Di Roberto. Dunque, per gli irpini è tempo di sfatare il tabù del Piola ed ottenere la prima vittoria in terra piemontese, in modo da ipotecare la salvezze una volta per tutte.

Leggi anche: Pro Vercelli-Avellino, per Tesser è come un derby

Leggi anche: Pro Vercelli-Avellino, Arbitro Rapuano di Rimini

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Avellino, il ritorno di Tesser riporta l’entusiasmo in città

Pro Vercelli-Avellino: Arini, Tavano e Mokulu in dubbio