Primavera 2, Benevento-Avellino 5-3 (Girone B)

Ecco il resoconto del match di oggi in terra sannita

All’Antistadio Imbriani di Benevento, questo pomeriggio alle ore 15:00, è andato in scena il Derby campano di Primavera 2 Benevento-Avellino, valevole per la 22a giornata, ovvero la nona del girone di ritorno. Il match è finito 5-3 per i padroni di casa. Prima sconfitta alla prima gara alla guida di Sergio, insieme a Biancolino, sulla panchina della formazione dei giovani biancoverdi.

TABELLNIO

Benevento (3-5-2): Volzone; Giobbe, Sparandeo, De Caro; Parisi, Donnarumma, Cuccurullo (20’st Ziello), Cavaliere, Rillo (26’st Cannavaro); Pinto, Santarpia (32’st Conte).

A disp.: Barone, Marchetti, Eletto, Tambasco, Casillo, Migliarotti, Ronga, Crispo. All.: Romaniello

Avellino (4-3-3): Malaspina; Zinno (25’st Ferrari), Karas, Siciliano, Rota; Wilmot, Buonocore (1’st Di Martino), Chianese (1’st Carbonelli); Solazzo, Mentana, Ato.

A disp.: Schiano, Del Giudice, Marciano, Scognamiglio, Offidiani, Nappo, Mistretta. All.: Sergio

Marcatori: 13’pt De Caro (B), 32’pt Sparandeo (B), 37’pt Pinto (B), 10’st Solazzo (A), 21’st Santarpia (B), 27’st Wilmot (A), 36’st aut. Karas (B), 38’st Carbonelli (A).

SINTESI

I giallorossi con il vantaggio che è giunto dopo tredici minuti di gioco grazie a un colpo di testa di De Caro. Il raddoppio è arrivato al 32′ con Sparandeo. Al 32′ c’è stato il tris con Pinto. Nella ripresa l’Avellino accorcia le distanze con Solazzo, ma, poco dopo, arriva la quarta rete del Benevento con fa autorete di Karas che porta il risultato sul 5-2. Avellino che segna la terza rete con Carbonelli.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Bari, Grosso: “Biancoverdi in difficoltà”

Umana Venezia-Sidigas Avellino, i lupi cercano un’impresa possibile