Pro Vercelli-Avellino 0-0: Highlights e Sintesi

Ecco tutte le azioni salienti del match di questo pomeriggio terminato a reti inviolate

Pro Vercelli-Avellino 0-0. Finisce così il match del Silvio Piola di questo pomeriggio, valevole per la 32a giornata del Campionato di Serie B 2017-18. Un pareggio scialbo che non serve quasi a nulla alla formazione di Walter Novellino, impegnata nella serrata lotta per la salvezza.

Highlights Pro Vercelli-Avellino 0-0

Sintesi Primo Tempo

Al 15esimo arriva subito un cambio forzato nell’Avellino: esce Gavazzi infortunato per De Risio. Al 22esimo arriva una buona occasione per la Pro Vercelli: cross di Morra, Lezzerini respinge ma sulla palla c’è Reginaldo che però non riesce a battere a rete con il portiere che salva nuovamente. Dopo due minuti arriva la prima occasione anche per l’Avellino: Molina mette in mezzo per Ardemagni che colpisce di piatto senza troppa convinzione, Pigliacelli blocca. Al 29esimo la Pro Vercelli va vicinissima al gol. Cross di Ghiglione in area con la palla non intercetta da nessuno e che scorre pericolosamente vicino alla porta. La Pro Vercelli reclama per la terza volta il rigore, ma non sembra esserci nessun contatto. Al 46esimo buonissima occasione per l’Avellino: Ardemagni avanza al centro e serve lateralmente Molina, che dal limite dell’area, calcia alto.

Sintesi Secondo Tempo

Al 54esimo Pro Vercelli vicinissima al gol; cross dalla destra, la palla attraversa tutta l’aria sfiorando la linea di porta. Al 77esimo ancora pericolosi i padroni di casa con un cross di Bifulco; calcio d’angolo. Al 91esimo, primo dei cinque minuti di recupero, arriva un incredibile occasione dalla Pro Vercelli: Kanoutè serve Raicevic che a tu per tu contro Lezzerini, incespica sul pallone non riuscendo a concludere. Poco dopo Raicevic si fa pericoloso, ma questa volta l’attaccante riesce a concludere, ma Lezzerini blocca facilmente.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Milano 75-82, Sacripanti: “Loro avevano più energie per chiudere il match”

Avellino, a Vercelli buono solo il punto. Ora il tour de force al Partenio