Pro Vercelli-Avellino, Trasferta Vietata ai Residenti in Campania?

La probabile decisione in seguito agli incidenti nel settore ospiti dell’Arechi

La trasferta a Vercelli potrebbe essere vietata ai tifosi dell’Avellino residenti in Campania. Questa è infatti l’indicazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, dopo gli incidenti tra tifosi irpini nel settore ospiti allo stadio Arechi, nella partita contro la Salernitana. Inizialmente si era parlato di una possiibile chiusura della Curva Sud contro il Pescara, ma questa sembra ormai scongiurata. Ecco la nota di seguito.

 “Pro Vercelli – Avellino, connotati da alti profili di rischio, sono rinviati alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ai fini dell’individuazione di misure di rigore. Contestualmente, si dà mandato alle Leghe competenti di interessare le Società organizzatrici affinché sospendano, ovvero non inizino, la vendita dei tagliandi per i residenti nelle Regioni (o Provincie, in caso di medesima Regione) di provenienza dei tifosi ospiti, fino all’assunzione di determinazioni in merito”.

La decisione ufficiale comunque nei prossimi giorni. In ogni caso, considerato che si giocherà di domenica pomeriggio (il 25 Marzo alle ore 15.00), potrebbe esserci comunque un buon afflusso di tifosi irpini residenti al Nord, sempre presenti nelle tante trasferte lontane dall’Irpinia.

D’Angelo assente a Salerno, ecco il motivo

Minsk-Avellino 72-81, Sacripanti: contenti della qualificazione