Radu, fine prestito e addio all’Avellino

Il procuratore del portiere chiude le porte ad un futuro ancora in biancoverde

Tanti i giocatori che nella stagione appena passata erano ad Avellino solo in prestito. E molti di questi torneranno alla casa madre, in attesa magari di nuove esperienze  a farsi le ossa. Uno di questi é Ionut Radu. Il portiere rumeno ha concluso l’esperienza in irpinia da poche settimana e del suo futuro ha parlato il procuratore, Oscar Damiani, rilasciando queste dichiarazioni a FcInternews:

“Con i biancoverdi ha giocato un’ottima stagione, è stato frenato da qualche infortunio ma nei momenti difficili è risultato decisivo, ha guidato con sicurezza tutto il reparto difensivo. Futuro? Tornerà all’Inter e poi vedremo il da farsi, l’Avellino non ha nessuna opzione sul cartellino”.

Parole che sembrano abbastanza lapidarie su un eventuale ritorno al Partenio-Lombardi per lui. L’Avellino quindi può contare su Luca Lezzerini per il momento, in attesa che il mercato porti un’alternativa. Sarà lo stesso Lezzerini a convincere l’allenatore se dovrà essere lui il titolare o un nuovo arrivato. Un nome che si è fatto in questi giorni è quello di Lukas Zima, portiere classe ’94 di proprietà del Genoa.

Avellino Calcio, piacciono due giocatori del Genoa

Casino Online: ecco come scegliere il migliore