Reyer Venezia-Sidigas Avellino 78-75, Sacripanti: “Non siamo ancora ai loro livelli”

Stefano Sacripanti, coach della Sidigas Avellino, ha parlato nella conferenza stampa, dopo che la sua squadra è stata sconfitta, al Pala Taliercio, dalla Umana Reyer Venezia per 78-75, nella gara valevole per la 25° giornata della Lega Basket Serie A.

Il tecnico irpino, ha dichiarato: “Abbiamo giocato una partita con ardore anche se è la quarta volta in questa stagione che perdiamo con Venezia. Non siamo ancora al livello di Venezia ma speriamo che con il tempo, anche con i recuperi da di Cusin e Ragland a fare del nostro meglio“.

Complimentandosi con il coach della formazione veneta, ha dichiarato: “Faccio i complimenti a Walter De Raffaele e alla capacità dei suoi giocatori di saper rispettare perfettamente i loro ruoli“.

Sulla prestazione dei suoi ragazzi, ha aggiunto: “Ci sono alcuni aspetti negativi da sottolineare. Nei primi due quarti siamo stati troppo morbidi a livello difensivo e abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi“.

Poi, dichiara: “Nonostante ciò, ho visto anche aspetti positivi. Ragland non ha proprio brillato ma è riuscito comunque a fare una gara interessante. Siamo stati molto più bravi negli ultimi due quarti e li si è visto il lavoro di squadra“.

Conclude: “Sono abbastanza ottimista sulle capacità dei miei giocatori, anche se, per gli infortuni, la fortuna non ci ha assistito“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Frosinone-Avellino 1-1, Castaldo: “La nostra è una squadra di carattere”

Frosinone-Avellino 1-1: Tabellino, Video Gol e Sintesi