Salernitana-Avellino 2-0, le pagelle: disastro in difesa, malissimo gli esterni

I nostri voti ai biancoverdi impegnati all’Arechi

Niente vendetta per l’Avellino che esce sconfitto all’Arechi, battuto dai gol di Kiyine e Sprocati. Brutti e nervosi nel finale i giocatori di Novellino, che hanno faticato tanto a rendersi pericolosi. Queste le nostre pagelle.

Lezzerini 6 – La deviazione dopo pochi minuti lo spiazza, nulla può su Sprocati, ma respinge bene il rigore a Zito.

Laverone 5 – Sfortunato a deviare il tiro di Kiyine in porta, ma non è proprio in giornata. Solo qualche cross poco preciso.

Morero 4,5 – Apparecchia la rete del 2 a 0 della Salernitana perdendo palla al limite dell’area. Novellino non lo riporta in campo nella ripresa. Dal 46esimo Falasco 5,5 – Meglio di Ngawa come spinta offensiva, ma non incide.

Kresic 4,5 – Colpevole anche lui in parte sulla frittata del 2 a 0. Troppo grave l’errore dei due centrali. La rete chiude una partita già difficile per i lupi.

Ngawa 5,5 – Il meno colpevole della difesa su entrambe le reti, si sistema anche al centro nella ripresa, tenendo botta.

Di Tacchio 5 – Periodo di forma buio per il centrocampista di Novellino, che non riesce a dare le geometri che dovrebbe.

De Risio 5 – In difficoltà fisica e tecnica contro il centrocampo della Salernitana. I granata in mezzo nel palleggio vincono ampiamente. Dal 67esimo Wilmots 5 – Cinque quasi di fiducia per lui. Entra malissimo in partita, causando anche un rigore, poi sbagliato da Zito.

Molina 3,5 – Grave il voto perchè forse meritava 4 già prima dell’espulsione nel finale, quando scalcia volontariamente Kiyine. Almeno chiede subito scusa.

Gavazzi 6 – Il migliore dei suoi. L’unico che prova qualche imbucata, prova a rendere pericolosi i suoi.

Bidaoui 4,5 – Sostituito dopo poco più di 30 minuti, sul 2 a 0, dopo una prova impalpabile. Novellino perde presto la pazienza e lo richiama in panchina. Dal 38esimo Asencio 4,5 – Era stato tra i migliori insieme a Gavazzi. Un paio di occasioni le aveva create, poi si fa espellere anche lui per qualche parola di troppo.

Ardemagni 4,5 – Impalpabile in avanti. Non protegge una palla, non ha occasioni. Deve fare di più.

All. Novellino 5 – L’Avellino che scende in campo nel secondo tempo prova una reazione, anche se con scarsi risultati. Ma troppo prevedibile e difficile il possesso palla per essere pericolosi.

 

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Salernitana-Avellino 2-0, Video Gol di Kiyine e Sprocati

Salernitana-Avellino 2-0, Novellino a RPN: “Oggi non c’è stata partita”