Salernitana-Avellino 2-0, Novellino: “Oggi abbiamo mancato di rispetto ai nostri tifosi”

Ecco le sue parole davanti agli organi della stampa

Walter Novellino ha parlato dopo la sconfitta di questo pomeriggio nel Derby dell’Arechi contro la Salernitana per 2-0, con le reti di Kiyine e Sprocati, valevole per la 30a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Queste sono state le sue parole: “Siamo in debito con i tifosi. Loro ci stanno veramente dando tanto e noi li dobbiamo ricambiare. Vorrei io stesso a dargli delle grosse soddisfazioni e credo che da questa gara possiamo prenderla come esempio per il resto della stagione. Oggi abbiamo mancato di rispetto ai nostri tifosi.

Siamo stati condizionati dai due gol. Forse io non sono stato brava a prepararla, ma oggi ci è mancata la convinzione e il carattere. Questo atteggiamento in campo non lo concepisco. Nella ripresa abbiamo avuto un atteggiamento un po’ più offensivo rispetto la primo, ma non è arrivata nessuna risposta. Oggi gli avversari sono stati molto superiori a noi. Un go si poteva anche prendere, ma il secondo era proprio da evitare.

la cosa che oggi mi ha dato veramente fastidio e che non si è vista una squadra cattiva caratterialmente. Ci sono rimasto male. Il derby va giocato diversamente. Mi assumo la responsabilità. Ora c’è una gara importante domenica e peccato aver perso Molina e Asencio. Loro atteggiamento che non ho capito“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Primavera 2, Avellino-Crotone 1-4 (Girone B)

Salernitana-Avellino 2-0, Colantuono: “Non è stato facile vincere oggi”