Salernitana-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)

Ecco le anticipazioni della gara in scena all’Arechi domenica pomeriggio

Salernitana-Avellino è il Derby che andrà in scena domenica pomeriggio, alle ore 15:00 allo Stadio Arechi, per la 30a giornata del Campionato di Serie B. La sfida potrà essere seguita in Diretta Tv su Sky Sport 1 HD (canale 201) e in streaming sulla piattaforma Sky Go. Per chi non potrà seguirla, sul nostro sito potrete trovare la Diretta Live e i Risultati in Tempo Reale, con un ampio post-gara e tutti i commenti dei protagonisti.

SALERNITANA: Dopo sei gare senza vittorie e tre gol all’attivo, la squadra allenata da Stefano Colantuono è ritornata alla vittoria battendo, nell’ultimo turno, l’Ascoli di Serse Cosmi per 3-1. Successo che, salvo colpi di scena, ha salvato la panchina all’ex tecnico di Udinese, Palermo ed Atalanta.

Granata che, in classifica, si trovano al 14esimo posto in classifica a quota 34 punti, guarda caso, proprio gli stessi dei dei biancoverdi. Il distacco dalla zona Play-Out, tuttavia, è ancora di tre sole lunghezze, mentre sono sette da quella della zona retrocessione.

Per quanto riguarda le possibili scelte tattiche di Colantuono, potrà riavere a disposizione, per quanto riguarda il centrocampo, Matteo Ricci dopo l’infortunio. L’alternativa è Zito, ex del match insieme a Radunovic.

AVELLINO: La formazione biancoverde che non ha potuto disputare la gara della 29a giornata, in casa, contro il Bari dopo che la Lega Serie B ha deciso di rinviare tutte le restanti gare in programma dopo la notizia che ha sconvolto tutto il mondo del calcio, ovvero quella della morte del capitano della Fiorentina Davide Astori.

L’ultimo match disputato dai lupi è stato quella di Empoli, dove, con la rete nel finale del capitano Angelo D’Angelo, che non potrà essere a disposizione nel Derby perchè non ha potuto scontare la squalifica contro il Bari, ha agguantato il pareggio per 1-1 contro la capolista di Andreazzoli. Attualmente, i biancoverdi si trovano al 15esimo posto a quota 34 punti, gli stessi dei prossimi avversari.

Oltre a D’Angelo, non saranno a disposizione i lungodegenti Iuliano, Lasik e Morosini, con quest’ultimo che ha effettuato qualche briciolo di allenamento in questi ultimi giorni dopo il grave infortunio al ginocchio. Novellino spera di poter recuperare il difensore Simone Rizzato ed il bomber Luigi Castaldo, entrambi non convocati per la gara, alla fine non disputata, contro il Bari.

Salernitana-Avellino, venduti 500 taglianti per il settore ospiti

Cessione Avellino Calcio a Italpol, settimana decisiva