Ingresso nel settore con mascherine al volto, goliardia pura a mò di sfottò per i tifosi granata. L’arrivo degli ultras dell’Avellino nella Curva Nord dell’Arechi contro la Salernitana è stato un momento da ricordare, che va ben oltre il risultato del campo. La carica dei 2000 tifosi si è sentita intonando il coro “Granata dimmi che si sente”.

Più volte durante la partita gli ultras biancoverdi hanno sovrastato i padroni di casa, nonostante il numero fosse dieci volte inferiore. Cori contro Claudio Lotito, che a fine gara è andato a festeggiare sotto la Tribuna vicino al settore dedicato agli avellinesi, sano sfottò tra le due tifoserie e nessun atto di violenza. Insomma, è stata una grande giornata di sport che fa dimenticare anche il risultato.

  • , , ,
  • L'autore

    Commenta la notizia