Scandone, De Cesare mette a tacere le voci: Alberani ha rinnovato

il ds forlivese ha prolungato per altri tre anni

Nelle scorse ore, si era palesata una notizia, tanto clamorosa quanto infondata, quella della rottura tra il patron Gianandrea De Cesare ed il ds Nicola Alberani, voci messe subito a tacere dal rinnovo triennale da parte del ds forlivese, il quale avrà un ruolo ancoro più ampio di quello che ha ottimamente ricoperto fino ad oggi.

Dunque un segnale davvero importante da parte della Sidigas Scandone Avellino, la quale si è assicurata, ancora, per almeno le prossime 4 stagioni uno degli uomini più importanti e più competenti del basket italiano.

Questo rinnovo dimostra che la società vuole continuare nel suo percorso di crescita e dunque non bisogna lamentarsi, se prima di prendere una decisione, si prende i tempi che ritiene necessari.

Molti si lamentano per il fatto che il nuovo allenatore non è stato ancora preso, dimenticandosi del fatto che oltre ad Avellino, neppure Pistoia, Bologna e Torino hanno ancora l’allenatore; dunque pazienza e tempo al tempo; perché di una cosa ne siamo certi: De Cesere ed Alberani faranno la scelta migliore.

Dunque lunga vita a De Cesare, lunga vita ad Alberani e ovviamente lunga vita alla Scandone.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

Addio Foscarini? I possibili sostituti

L’Avellino Club Milano si riorganizza e riparte