25esima giornata Serie B: Bari-Frosinone big match

La capolista va in Puglia per ottenere la sesta vittoria consecutiva

Sarà indubbiamente Bari-Frosinone il big match della 25esima giornata di Serie B, che per questo turno non vedrà anticipi al venerdì. Si partirà infatti direttamente sabato con il blocco di otto partite, tra cui quella tra Bari e Frosinone, per finire lunedì sera con la sfida tra Palermo e Foggia.

Al San Nicola arriva una capolista in un momento brillante, reduce da cinque successi consecutivi, mentre al contrario il Bari ha perso le ultime due partite e anche in malo modo (0-4 contro l’Empoli e 3-1 a Venezia). In caso di un nuovo tonfo, la panchina di Grosso sarebbe a forte rischio. Dietro i ciociari in classifica troviamo l’Empoli, che sulla carta ha un impegno più agevole ad Ascoli.

Il Palermo come detto ospiterà il Foggia reduce da due successi consecutivi, mentre interessante in chiave play-off appare la sfida tra Spezia e Venezia. Restando nelle zone alte della classifica, il Cittadella ospiterà il Novara (che in settimana ha esonerato Corini per Di Carlo) mentre la Cremonese cercherà il riscatto contro il Carpi in trasferta.

25esima Giornata Serie B: Tanti scontri salvezza

Spostandoci nella parte destra classifica, veri e propri scontri salvezza appaiono quelli tra Avellino e Cesena (di cui trattiamo qui) e Pro Vercelli-Brescia. I piemontesi con il ritorno di Grassadonia in panchina hanno collezionato due vittorie e vogliono continuare la risalita, ma anche il Brescia nell’ultima ha vinto, contro il Parma.

Parma che a sua volta ospiterà il Perugia nell’incontro delle 17.30 di domenica, con entrambe le squadra reduci da sconfitte.Non stanno benissimo neanche Pescara e Salernitana, che si affronteranno all’Adratico.

Chiude il quadro un’altra sfida salvezza, quella tra Ternana e Virtus Entella, con il tecnico dei rossoverdi Mariani che cercherà di ottenere la prima vittoria dopo la sconfitta della scorsa settimana a Cesena per 4-3.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Processo Appello Catanzaro-Avellino, si avvicina il verdetto

La Fiba Europe Cup: una coppa meravigliosa, una coppa prestigiosa