Serie B, Bari-Parma big match della 20esima giornata

Scenderà in campo di giovedì la Serie B, in occasione della 20esima giornata, penultima del girone di andata. Il big match è senza dubbio quello tra Bari e Parma: le due squadre, rispettivamente seconda e terza a 32 e 31 punti, si contenderanno il possibile ruolo di “anti-Palermo”, considerato che la squadra rosanero di Tedino sembra aver trovato la marcia giusta per vincere questo campionato.

A causa dello scontro diretto Bari-Parma, la capolista potrebbe allungare il suo vantaggio in vetta, se vincesse a Cesena. La squadra bianconera però dall’arrivo di Castori è in netta ripresa e quindi per il Palermo non sarà facile espugnare l’Orogel-Manuzzi Stadium. Restando nelle zone molto alte della classifica, impegno casalingo per il Frosinone che ospita l’Entella, e per l’Empoli, che con il nuovo allenatore Andreazzoli, riceve il Brescia.

Più ostico l’impegno del Cittadella che gioca in casa contro il Carpi. I veneti sono seguiti in classifica ad un solo punto da Venezia e Cremonese, che si sfideranno stasera in Veneto nell’anticipo della 20esima giornata. Cercherà di approfittarne la Salernitana, che all’Arechi sfida il Foggia e cerca la seconda vittoria della gestione Colantuono, in una sfida tra l’altro molto sentita dalle due tifoserie.

Venendo ora alla parte destra della classifica, importante la sfida tra Spezia ed Avellino, con gli irpini che non vincono da quasi due mesi, mentre i liguri sono una delle squadre più in forma. Chi invece vincerà tra Novara e Perugia potrebbe tirarsi fuori dalla zona bassa, dove ci sono pienamente Ternana e Pro Vercelli. Quello del “Liberati” sarà un vero e proprio scontro salvezza, con i piemontesi che sono ora allenati da Atzori, chiamato in settimana al posto di Grassadonia.

Chiude il quadro la sfida tra il fanalino di coda Ascoli e il Pescara. In riva all’Adriatico le acque tra Zeman e la società sono sempre agitate, e non è escluso un esonero in caso di sconfitta degli abruzzesi.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Serie B, probabili formazioni 20a giornata

Money Gate, Novellino: “Una liberazione, felice per il Presidente”