Serie B 2017-18: campionato equilibratissimo, Avellino da salvezza

Il campionato di Serie B 2017-18 è arrivato a un terzo del suo cammino. Dopo 14 delle 42 giornate totali si può quindi tracciare un primo bilancio della stagione in corso, che per l’Avellino era iniziata benissimo ma non sta proseguendo nel migliore dei modi.

La nota che balza subito all’occhio è che si tratta di un campionato equilibratissimo. Tra la prima, il Palermo a 25 punti, e l’ultima, l’Ascoli a 13, ci sono solo 12 punti di differenza, mentre lo scorso a questo punto, i punti di distacco tra la capolista Verona e il fanalino di coda Trapani erano già 20.

Ma anche subito dietro lo stesso Palermo c’è molta fluidità, dal tandem Venezia-Frosinone secondo a quota 24 fino al trio Salernitana-Empoli-Cremonese a 21, che occupa l’ultima posizione utile per i play-off. Il Carpi, nono, è a quota 20, a soli 5 punti dalla vetta, mentre lo scorso anno la nona, lo Spezia, aveva già un ritardo di 12 lunghezze sul Verona a quota 30 punti.

E l’Avellino? La nota positiva è che la squadra biancoverde ha 5 punti in più rispetto allo scorso dopo 14 giornate, quando era 18° in classifica in compagnia di Cesena e Vicenza. Proiettando gli attuali 18 punti sull’intero campionato, l’Avellino chiuderebbe a quota 54, che equivarrebbe a una salvezza tranquilla.

C’è però da sottolineare come l’Avellino abbia ottenuto 13 dei suoi 18 punti nelle prime sette giornate di campionato, con una media da retrocessione nelle ultime sette giornate (solo cinque punti, per una media di 0,71 a partita). Dati quindi preoccupanti, con l’Avellino che dovrà presto invertire la rotta per non rischiare di ritrovarsi a lottare per il secondo anno consecutivo nella lotta per nono retrocedere.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Champions League, Sidigas Avellino cerca l’impresa con l’Aris Salonicco

Frosinone-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)