Serie B, probabili formazioni 29a giornata

Rinviata Brescia-Entella per neve e ghiaccio

A partire da domani, alle ore 15:00, andrà in scena la 29a giornata del Campionato di Serie B 2017-18, ovvero l’ottava del girone di ritorno. Turno che vede l’Avellino di Walter Novellino, al Partenio-Lombardi, sfidare il Bari di Fabio Grosso domenica alle ore 15:00.

In programma in questa giornata il big match tra il Parma ed il Palermo, con quest’ultima terza formza del torneo all’inseguimento delle prime due, ovvero l’Empoli di Andreazzoli, reduce dall’1-1 contro l’Avellino, ospite del Foggia nel posticipo di lunedì, ed il Frosinone che ospiterà il Novara. Sabato ci sarà Ascoli-Salernitana, prossimo avversario dell’Avellino all’Arechi per il Derby, dove potrebbe essere decisiva per mantenere la panchina di Stefano Colantuono.

Rinviata per neve lo scontro salvezza del Mario Rigamonti tra Brescia ed Entella. Per le altre squadre che lottano per non retrocedere, la Pro Vercelli ospiterà il Perugia e la Ternana di De Canio, fanalino di coda del torneo, ospiterà la Cremonese, ed il Cesena è ospite dello Spezia. Per la zona Play-Off, c’è il match Carpi-Venezia, domenica alle ore 17:30.

Probabili Formazioni

ASCOLI-SALERNITANA (Sabato 3 marzo alle 15:00)

ASCOLI (3-5-2): Lanni; de Santis, Padella, Giglotti; Mogos, Bianchi, Buzzegoli, Kanoute, Martinho; Clemenza, Monachello. Allenatore: Cosmi
SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Monaco, Schiavi, Cassaola, Pucino; Zito, Minala, Kiyine; Di Roberto, Palombi, Sprocati. Allenatore: Colantuono

BRESCIA-VIRTUS ENTELLA RINVIATA

CITTADELLA-PESCARA (Sabato 3 marzo alle 15:00)

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Pelagatti, Scaglia, Varnier, Salvi; Settembrini, Pasa, Bartolomei; Schenetti; Arrighini, Strizzolo. Allenatore: Venturato
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Mazzotta, Fiamozzi, Campagnaro, Balzano; Brugman, Carraro, Coulibaly; Capone, Bunino, Falco. Allenatore: Zeman

FROSINONE-NOVARA (Sabato 3 marzo alle 15:00)

FROSINONE (3-5-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Chibsah, Maiello, Kone, Beghetto; Citro, Dionisi. Allenatore: Longo
NOVARA (3-4-3): Montipo; Golubovic, Mantovani, Chiosa; Calderoni, Ronaldo, Casarini, Dickmann; Puscas, Moscati, Sansone. Allenatore: Di Carlo

PARMA-PALERMO (Sabato 3 marzo alle 15:00)

PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Vacca, Scavone; Insigne, Calaio, Da Cruz. Allenatore: D’Aversa
PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Bellusci, Struna, Rajkovic; Szyminski, Dawidowicz, Jajalo, Rispoli; Coronado; La Gumina, Nestorovski. Allenatore: Tedino

PRO VERCELLI-PERUGIA (Sabato 3 marzo alle 15:00)

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Berra, Konate; Mammarella, Ivan, Vives, Germano, Bifulco; Morra, Reginaldo. Allenatore: Grassadonia
PERUGIA (3-5-2): Leali; Volta, Dellafiore, Del Prete; Mustacchio, Kouan, Colombatto, Bandinelli, Pajac; Cerri, Di Carmine. Allenatore: Breda

SPEZIA-CESENA (Sabato 3 marzo alle 15:00)

SPEZIA (4-3-3): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Pessina, Bolzoni, Mora; Mastinu, Marilungo, Forte. Allenatore: Gallo
CESENA (4-4-2): Fulignati; Perticone, Esposito, Fazzi, Donkor; Vita, Schiavone, Kupisz, Emmanuello; Jallow, Moncini. Allenatore: Castori

TERNANA-CREMONESE (Sabato 3 marzo alle 15:00)

TERNANA (4-3-3): Sala; Vitiello, Rigione, Ferretti, Favalli; Signori, Paolucci, Angiulli; Carretta, Piovaccari, Defendi. Allenatore: De Canio
CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Renzetti, Canini, Claiton, Almici; Arini, Cavion, Cinelli; Castrovilli; Piccolo, Scappini. Allenatore: Tesser

CARPI-VENEZIA (Domenica 4 marzo h. 17:30)

CARPI (4-4-2): Colombi; Ligi, Pachonik, Poli, Di Chiara; Concas, Sabbione, Verna, Pasciuti; Mbakogu, Melchiorri. Allenatore: Calabro
VENEZIA (3-5-2): Audero; Bruscagin, Domizzi, Andelkovic; Frey, Firenze, Stulac, Pinato, Del Grosso; Litteri, Zigoni. Allenatore: Inzaghi

FOGGIA-EMPOLI (Lunedì 5 marzo h. 20:30)

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Martinelli, Camporese, Loiacono; Kragl, Deli, Gerbo, Agnelli, Zambelli; Nicastro, Duhamel. Allenatore: Stroppa
EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Veseli, Luperto, Pasqual; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc; Caputo, Donnarumma. Allenatore: Andreazzoli

Stadio Partenio, nuovo attacco del Comune

Avellino, l’avversario: Bari reduce da tre vittorie consecutive