Serie B in tv, giovedì assemblea per i diritti del triennio 2015-18

Si riunisce domani pomeriggio, alle 14, l’Assemblea di Lega Serie B nella sede della Lega nazionale Professionisti Serie B in via Ippolito Rosellini a Milano. Una riunione attesa quella di oggi da parte di tutti i club di Serie B poiché all’ordine del giorno ci sono temi scottanti per il presente e per il futuro dell’intera categoria.

Serie B

Infatti si parte con l’aggiornamento sulla Fondazione per la mutualità, ma poi si verrà a discutere del piano di lavoro sulla riforma dei campionati e sulla comunicazione di nuovi sponsor collettivi su tutti i campi della Serie B Eurobet. Inoltre si parlerà di linee guida per il prossimo triennio 2015-18 in ambito di diritti televisivi, di modalità di coordinamento delle Commissioni di Lega, di adesione al progetto Stop match fixing e, infine, riguardo al progetto B Lab di proposte di percorsi formativi e borse di studio.

Leggi anche — > Serie B 2013-2014, il Presidente Abodi: “I playoff saranno allargati”

Pubblicato da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Avellino: ancora nessuno spazio per Millesi

Avellino-Carpi, diretta tv al Reef per l’Avellino Club Milano