Serie B, probabili formazioni 14a giornata

La Serie B 2017-18 giungerà alla 14a giornata. Il turno sarà composto da tre anticipi del sabato, uno alle alle ore 15:00, uno alle 18:00 e un altro alle ore 20:30, la domenica un match alle ore 12:30, sei match alle ore 15:00 ed un posticipo delle ore 20:30.

L’anticipo del sabato delle ore 18:00 va in scena allo Stadio Partenio-Lombardi, dove la formazione di Walter Novellino affronterà la Virtus Entella. I lupi arrivano dal pareggio esterno di Perugia per 1-1, mentre i liguri non vincono da cinque incontri e arrivano anche dal cambio tecnico. Infatti è stato esonerato Gianpaolo Castorina e, al suo posto, è ritornato Alfredo Aglietti, che aveva già allenato la squadra nella stagione 2015-16.

Il programma della 14a giornata

Il 14a turno del campionato cadetto inizierà sabato con tre anticipi. Oltre a quello del Partenio delle ore 18:00, il primo è quello delle ore 15:00 tra la Pro Vercelli e l’Empoli, mentre l’altro andrà in scena all’Alberto Picco tra Spezia e la capolista Frosinone. Il programma domenicale di apre con la sfida delle ore 12:30, dove il Venezia di Filippo Inzaghi affronterà il Perugia del neo-tecnico Roberto Breda.

Alle ore 15:00, tra i match interessanti della giornata, c’è sicuramente quello che andrà in scena allo Giovanni Zini, dove la sorprendente Cremonese, allenata da Attilio Tesser, ex allenatore dei lupi, terza in classifica, affronterà il Palermo di Tedino, secondo. Il Parma di D’Aversa, reduce dalla sconfitta per 2-1 dal Frosinone, è ospite del Tombolato del Cittadella di Venturato.

Sfida interessante anche nei bassi fondi della classifica, dove, al Del Duca, l’Ascoli, una dei tre fanalini di coda del torneo, ospita il Foggia di Giovanni Stroppa, appena un punto sopra. Le altre gare sono Carpi-Brescia, Cesena-Salernitana e Ternana-Novara. Chiude la giornata la gara del San Nicola, alle ore 20:30, tra il Bari di Fabio Grosso e il Pescara di Zeman.

Probabili Formazioni

PRO VERCELLI-EMPOLI

PRO VERCELLI (4-4-2): Marcone; Firenze, Bergamelli, Legati, Mammarella; Altobelli, Vives, Castiglia, Ghiglione; Raicevic, Morra. Allenatore: Grassadonia.
EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto; Untersee, Zajc, Bennacer, Pasqual; Krunic; Donnarumma, Caputo. Allenatore: Vivarini.

SPEZIA-FROSINONE

SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Bolzoni, Maggiore, Pessina; Mastinu; Marilungo, Forte. Allenatore: Gallo.
FROSINONE (4-3-3): Bardi; Terranova, Krajnc, Brighenti, M.Ciofani; Sammarco, Maiello, Beghetto; Ciano, Dionisi, D.Ciofani. Allenatore: Longo.

VENEZIA-PERUGIA

VENEZIA (3-5-2): Audero; Zampano, Domizzi, Modolo; Andelkovic, Pinato, Bentivoglio, Falzerano, Garofalo; Marsura, Moreo. Allenatore: Inzaghi.
PERUGIA (4-2-3-1): Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Pajac; Bandinelli, Brighi; Mustacchio, Falco, Buonaiuto; Di Carmine. Allenatore: Breda.

ASCOLI-FOGGIA

ASCOLI (4-4-2): Lanni; Mogos, Mengoni, D’Urso, Mignanelli; Cinaglia, Parlati, Buzzegoli, Bianchi; Clemenza, Favilli. Allenatore: Fiorin/Maresca.
FOGGIA (4-4-2): Guarna; Loiacono, Coletti, Camporese, Celli; Agazzi, Vacca, Deli, Chiricò, Beretta, Mazzeo. Allenatore: Stroppa.

CARPI-BRESCIA

CARPI (4-4-2): Colombi; Verna, Malcore, Poli, Ligi; Saric, Brosco, Mbaye, Pachonik; Belloni, Nzola. Allenatore: Calabro.
BRESCIA (3-4-3): Minelli; Somma, Gastaldello, Lancini; Cancellotti, Martinelli, Bisoli, Furlan; Machin, Ferrante, Caracciolo. Allenatore: Marino.

CESENA-SALERNITANA

CESENA (4-4-1-1): Agazzi; Donkor, Capelli, Perticone, Di Roberto; Crimi, Schiavone, Vitale, Renzetti; Ciano; Rodriguez. Allenatore: Castori.
SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Vitale; Gatto, Signorelli, Minala, Ricci, Alex; Rossi, Bocalon. Allenatore: Bollini.

CITTADELLA-PARMA

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti, Iori, Bartolomei; Chiaretti; Strizzolo, Arrighini. Allenatore: Venturato.
PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Scozzarella, Scavone; Insigne, Calaiò, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa.

CREMONESE-PALERMO

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Garcia Tena, Renzetti; Arini, Pesce, Croce; Piccolo; Mokulu, Brighenti. Allenatore: Tesser.
PALERMO (3-5-2): Posavec; Cionek, Szyminski, Struna; Rispoli, Chochev, Murawski, Jajalo, Fiordilino; Coronado, Nestorovski. Allenatore: Tedino.

TERNANA-NOVARA

TERNANA (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi, Paolucci, Angiulli, Favalli; Tremolada; Albadoro, Carretta. Allenatore: Pochesci.
NOVARA (3-5-2): Montipò; Golubovic, Mantovani, Chiosa; Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Calderoni; Di Mariano, Da Cruz. Allenatore: Corini.

BARI-PESCARA

BARI (3-5-2): Micai; Capradossi, Marrone, Gyomber; Anderson, Tello, Petriccione, Busellato, Improta; Galano, Cissè. Allenatore: Grosso.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Bovo, Perrotta, Mazzotta; Brugman, Carraro, Palazzi; Mancuso, Pettinari, Capone. Allenatore: Zeman.

Raoul Petretta, un irpino in Nazionale

Scandone Avellino è ritornata alla vittoria