Sidigas Avellino-Banco di Sardegna Sassari: vincere per sperare nel terzo posto

La Scandone vuole battere la Dinamo

Con inizio a partire dalle ore 17:00, al PaladelMauro va di scena la sfida tra i lupi della Sidigas Scandone Avellino ed i giganti del Banco di Sardegna Dinamo Sassari, per quella che si presenta come una delle sfide più interessanti della domenica cestistica.

Entrambe le squadre devono e vogliono vincere, la Sidigas per mantenere almeno il 4′ posto e data la sconfitta di Brescia nel derby contro Cremona, per sperare ancora nel 3′ posto; dal canto suo invece il Banco lo deve fare per continuare a coltivare il sogno playoff.

Conoscendo Zare Markvski vedremo da parte della Dinamo dei quintetti variegati la Scandone però dovrà essere brava a non lasciarsi confondere ed ingannare da queste alchimie tattiche, ma dovrà giocare con calma e con pazienza, quella stessa pazienza che si dice sia la virtù dei forti.

La Dinamo cercherà di liberare i suoi tiratori specialmente da oltre l’arco, la Scandone dovrà pertanto essere brava ad impedire al Banco che si avveri questa volontà, sapendo che l’esito della partita dipenderà molto da questo fatto.

La Sidigas dovrà giocare con calma e serenità, senza lasciarsi prendere dall’ansia, quell’ansia che invece potrebbe prendere col proprio laccio i nostri avversari, anche in virtù del fatto che una vittoria per la Scandone sarebbe positiva ed  una sconfitta per la Dinamo sarebbe negativa.

Carpi-Avellino 0-0, Calabro: “Credo che i biancoverdi si salveranno”

Avellino-Cittadella: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2017-18)