Sidigas Avellino-BC Tsmoki Minsk: per i lupi inizia una nuova avventura europea

Partita dal sapore particolare per i tifosi irpini

Questa sera al PaladelMauro con inizio alle 20 e 30 ed in diretta sul canale di youtube ufficiale della competizione, la Sidigas Scandone Avellino sfiderà per l’andata degli Ottavi di Finale della Fiba Europe Cup i bielorussi del BC Tsmoki Minsk.

Per i veri tifosi della Scandone (almeno per quelli non nati dopo metà degli anni 90) questa è una partita speciale è ricca di ricordi ed il motivo è molto semplice il gm degli avversari dei lupi è l’indimenticabile campione bielorusso Yegor  Mescheriakov, con il quale, quel famoso 25 maggio del 2000 la Scandone conquistò la promozione in serie A1. Ora dopo ben 18 anni la Scandone e Yegor si rincontrano come avversari e le emozioni di sicuro non mancheranno.

Dopo questo breve tuffo nel passato, ritorniamo alla partita di questa sera, i draghi sono un roster che probabilmente non eccellono in nulla, ma che sono bravi in ogni aspetto del gioco, per dirla in parole povere, forse non valgono in niente 10, ma valgono in tutto 7.

La Sidigas ha tutte le carte in regola per fare suo questo match, ma per farlo deve giocare serena e tranquilla, con coach Sacripanti ed i cestisti che dovranno pensare soltanto (al di là di qualche critica fatta in buona fede) a coloro che li amano, fregandosene (anche se è difficile farlo) degli imbecilli (per non dire altro) che purtroppo avvelenano ogni città. Avellino compresa.

Recupero Avellino-Bari, Pasquetta data probabile

Avellino, l’avversario: Salernitana con tanti pareggi in casa