Sidigas Avellino-Capo d’Orlando, Sacripanti: “Sarà una gara molto tecnica”

Nel giorno di Santo Stefano, il coach della Sidigas Avellino Stefano Sacripanti ha presentato la gara interna contro Capo d’Orlando, valevole per la dodicesima giornata della Regular Season della Lega Basket Serie A 2017-18.

Queste sono state le sue parole in conferenza stampa: “Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutti. Ci ritroviamo al PaladelMauro dopo qualche giorno e siamo pronti per affrontare questa squadra difronte al nostro pubblico. Sarà una gara dove conterà l’intensità e la ferocia difensiva, ma soprattutto sarà una gara molto tecnica. Noi dobbiamo essere molto bravi a limitare le loro giocate.

L’avversario ci metterà in difficoltà. Dobbiamo fare molta attenzione e dobbiamo essere poco superficiali. mancano quattro gare al giro di boa e credo che sia bello sapere che stiamo lottando con le prime tre o quattro squadre. Sono punti molto importanti per la griglia finale dei Play-Off.

Stanno tutti bene tranne Wells. Sta continuando il lavoro differenziato con i fisioterapisti. Il 28 ha l’ultima risonanza per gli ultimi accertamenti con la speranza che ritorni presto. Malgrado le difficoltà la squadra se l’è cavata molto bene. Fesenko ieri si è allenato. Il suo recupero sta procedendo bene.

Quello che cercavo di spiegare è il fatto che Fitipaldo sta facendo un percorso importante. Lui è venuto qui perchè voleva dare un contributo importante alla squadra. Poi ha avuto un problema alla mano ed è entrato molto timoroso e un po’ frustato dalle aspettative alte. Abbiamo fatto un lavoro che abbiamo sfruttato tantissimo. Lui deve riuscire a stare in campo dove deve dare importanza a molte cose che non faceva prima“.

Serie B, probabili formazioni 21a giornata

Avellino-Ternana, l’arbitro è Piscopo di Imperia