Sidigas Avellino-Dinamo Sassari 77-65, Sacripanti: “Due punti importanti”

Stefano Sacripanti, coach della Sidigas Avellino, ha parlato nella conferenza stampa dopo che la sua squadra ha battuto con il punteggio di 77-65 la Dinamo Sassari, nella gara valevole per la 23° giornata della Lega Basket Serie A.

Il coach irpino ha dichiarato: “Ci sono molti aspetti positivi in questa gara, allunghiamo su Sassari anche in classifica con il doppio vantaggio negli scontri diretti. Otteniamo così due punti importanti. Abbiamo disputato un’ottima gara sfruttando l’energia degli esterni e dei lunghi. Finalmente siamo riusciti a ripartire dalla nostra difesa. Questa è a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto. Mi dispiace solo che dopo aver commesso qualche errore offensivo, situazione che abbiamo pagato nel secondo quarto“.

Su Marco Cusin, rientrato questa sera sul parquet del PaladelMauro, dopo un infortunio, ha così commentato: “Dopo l’allenamento di ieri abbiamo ritenuto opportuno schierarlo qualche minuto per aiutarlo mentalmente a riprendere fiducia con il gioco. Sono molto contento perché questa vittoria ci aiuta a superare il momento di crisi che stiamo vivendo“.

Per quanto riguarda, invece, l’infortunio di Joe Ragland, conclude: Ci serve ai play-off al 100% della forma. E’ un grande professionista che pur di giocare lo farebbe sopra al dolore, ma non possiamo forzare la mano. Mancano ancora sette gare vogliamo preservalo finché non recupererà il massimo della forma“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Novara 1-1, per i lupi pareggio sofferto ma giusto

Sidigas Avellino-Dinamo Sassari 77-65, le Pagelle: Green è superlativo