Sidigas Avellino-Happy Casa Brindisi 89-71, pagelle: ottimo debutto di Lawal

Bene tutti i cestisti della Scandone

Come avevamo auspicato la Sidigas Scandone Avellino ritrova il sorriso e lo fa sconfiggendo in maniera netta e meritatissima con il punteggio di 89 a 71 l’Happy Casa Enel Brindisi.

A fine partita i lupi se ne sono usciti tra gli applausi (di un pubblico festante), firmando autografi.

Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Ariel Filloy 7: Dopo qualche partita negativa il buon Arielito è tornato ad offrire una buonissima prestazione, anche se soffre un po’ in fase difensiva.

Lorenzo D’Ercole 7-: Non eccelle in nessun aspetto del gioco, ma gioca bene in ognuno di essi.

Jason Rich 8Non siamo riusciti a capire il livello della sua prestazione, una cosa però si è capita benissimo: è un campione.

Maarten Leunen 8.5: Il professore è tornato a predicare pallacanestro.

Kyrylo Fesenko 7.5: Gioca meno del solito, giusto il tempo per dimostrare la sua forza.

Bruno Fitipaldo 10: Gioca in maniera eccellente, dimostrando che quando ha la mente libera riesce ad offrire grandi prestazioni. Speriamo che colui che prese 0 sia solo un triste ricordo.

Dezmine Wells 9+: Partita ricca di sostanza e di qualità la sua, ha il piccolo neo di voler fare per forza almeno una giocata spettacolare a partita.

Thomas Scrubb 7-: Autore di alcune giocate di grande utilità.

Salvatore Parlato 7: Almeno in questa partita, tra i due sul parquet è stato lui l’irpino forte. Realizza una bella tripla e fa un buonissimo intercetto difensivo.

Andrea Zerini 8: Probabilmente non fa nulla di spettacolare ma la sua è stata una prestazione praticamente priva di sbavature.

Shane Lawal 8.5: Al rientro sul parquet dopo quasi 2 anni d’assenza lo fa giocando una partita di voglia e di qualità, ma sopratutto di grande intelligenza.

Avellino-Brindisi 89-71, Sacripanti: “Vittoria che avvicina i tifosi alla squadra”

Avellino Calcio, l’ennesima delusione di una stagione maledetta