Avellino-Milano, Sacripanti: Gara dalle mille emozioni

Ecco le sue parole a due giorni dal big match del PaladelMauro

A due giorni da Sidigas Avellino-Olimpia Milano, Stefano Sacripanti, coach della formazione biancoverde, ha parlato in conferenza stampa prima del big match valido per la 23a giornata della Regular Season della Serie A Basket 2017-18.

Queste sono state le due parole in conferenza: “Veniamo da due partite una solida e una un po’ meno come quella di Varese. Giocheremo una partita dalle mille sfaccettature e mille emozioni. Dobbiamo rimanere tra le prime quattro. Sono molto forti e lottano per il titolo. C’è molto da fare.

Abbiamo solo due allenamenti fatti. Dobbiamo lavorare molto in fase difensiva e come giocare in attacco. Contro Milano non possiamo giocare l’uno contro l’altro perchè hanno un numero di giocatori, qualitativamente, molto più alta di noi. Noi dobbiamo essere più bravi di squadra e cercheremo di metterli in difficoltà.

Entrambe le squadre vengono da impegni settimanali. Stare sul 2-0 negli scontri diretti è molto utile. Noi abbiamo fatto una grande partita all’andata (match del canestro all’ultimo respiro di Filloy). Lì non c’era Fesenko e oggi c’è, non c’era Ndiaye e Fitipaldo. Alla fine vedremo quale sarà il nostro livello di forza ma, sicuramente, c’è molta stima. Nelle ultime gare fanno lo stesso gioco sia in campionato che Eurolega“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

32esima giornata Serie B, derby Venezia-Cittadella

Pro Vercelli, dal ritorno di Grassadonia una sola sconfitta