Sidigas Avellino-Openjobmetis Varese, Sacripanti: Loro in grande forma

Il coach Pino Sacripanti si presenta in conferenza stampa e parla prima dello scontro contro l’Openjobmetis Varese.

Per prima cosa il coach parla dei suoi esterni: “È una buona occasione per gli esterni per mettersi in evidenza. Quando si gioca con un uomo in meno da un lato ci sono delle difficoltà ma dall’altro si ci compatta dato che gli esterni hanno più minuti a disposizione”

Questo invece il suo pensiero al riguardo dei lunghi?: “Ortner ha iniziato bene, poi anche a causa della scarsa condizione ha avuto un calo, ora sta crescendo e sono sicuro che continuerà a farlo. Ndiaye sta migliorando sempre di più sia livello individuale che di squadra. Per fortuna Zerini ha recuperato e posso usarlo senza problemi. Leunen è sempre Leunen”.

Sulla partita contro Varese: “Sfidiamo una squadra in grande forma, la quale è dotata di grande atletismo ed ottimi tiratori dal perimetro, una squadra che nell’ultima partita disputa ha letteralmente spazzato via Trento. Hanno un modo ben preciso di giocare. Contro di loro dobbiamo giocare con la massima attenzione”

Come reputa il coach questa sfida: “Sarà una partita molto importante, come d’altronde tutte quelle di campionato e di coppa, la cosa certa è che non dobbiamo avere l’ansia di vincere, però dobbiamo giocare bene”.

I cambiamenti secondo il coach rispetto al passato: “Anni fa chi giocava le coppe riusciva a rendere da subito in campionato, ora invece è il contrario”

Sacripanti parla di Fitipaldo: “La sua situazione non è semplice ed i tempi di recupero sono abbastanza lunghi. Per adesso ancora non abbiamo preso nessuna decisione al riguardo. Stiamo valutando se tornare sul mercato”

Pino Sacripanti regala una perla di grande saggezza: “Non esiste il vinciamo ed il perdete ma esiste il vinciamo ed il perdiamo”

Siamo fortunati ad avere un coach come lui.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

L’Irpinia terra di personaggi famosi

Avellino-Virtus Entella, i convocati di Novellino: out Lasik