Sidigas Avellino-Red October Cantù: brianzoli in crisi societaria

A partire dalle ore 20.45 ed in diretta su EuroSport Player la Sidigas Scandone Avellino, affronterà quella che sarebbe potuta essere, una delle migliori squadre di questo campionato: la Pallacanestro Red October Cantù. Diciamo avrebbe potuto, perché per motivi extra-cestistici, in questo momento i brianzoli, non stanno di certo vivendo un bel momento storico.

Dispiace vedere la Regina d’Europa (il modo in cui viene chiamata Cantù) in mano ad un latitante, perché questo è il proprietario ucraino Dmitry Gerasimenko, dato che se dovesse uscire da Cipro, dove si è rifugiato, per andare in un’altra nazione, verrebbe immediatamente arrestato.

Gerasimenko, dopo aver fatto fallire le sue acciaierie (è accusato di distrazione di fondi, si dice che abbia sottratto 65 milioni di prestiti bancari) ed aver fatto fallire la squadra russa B.K. Krasnyj Oktjabr’ Volgograd, sta portando al fallimento anche la Pallacanestro Cantù.

La Scandone dovrà affrontare la difficoltà di non sapere che tipo di squadra si troverà dinanzi, quella rinunciataria e poco vogliosa che è stata umiliata nel derby contro Varese? Oppure quella che ha dato battaglia ed sconfitto Trento? In entrambe i casi però, la certezza è solo una: va conquistata la vittoria.

Probabili Formazioni Parma-Avellino (Serie B 2017-18)

Parma-Avellino, Novellino: “Affrontiamo una squadra forte e in salute”