Sidigas Avellino-Reggio Emilia 66-62, Risultato Finale (LBA 2017-18)

Sidigas Avellino-Reggio Emilia 66-62. Questo è stato il risultato finale della gara di questa sera, al PaladelMauro, valevole per la prima giornata della Lega Basket Serie A 2017-2018. Ricordiamo che, per questa sfida, la società bianco-verde ha stabilito l’ingresso gratuito a tutti i supporter di casa. Da mercoledì 4 ottobre, invece, inizierà la Campagna Abbonamenti.

Sintesi Avellino-Reggio Emilia 66-62

Sono gli ospiti a partire molto forte in questo match. La formazione di Stefano Sacripanti prova a farsi nuovamente sotto con i canestri di Rich e di Zerini. Ma la Grissin Bon reagisce immediatamente e chiude il primo quarto in vantaggio quattro lunghezze (18-22). Nella seconda frazione di gioco, i padroni di casa si fanno nuovamente sotto e, ad un minuto dal termine, riescono a raggiungere sul pari Reggio Emilia. A pochi secondi dal termine, la Scandone compie il sorpasso e chiude a +2 (32-30).

Alla ripresa del gioco è ancora Avellino a guidare la partita andando sul +12. Al termine del terzo quarto, la formazione di coach Sacripanti chiude a +9 (55-46). A cinque minuti dal termine, gli ospiti si rifanno sotto, andando in svantaggio di cinque punti. A tre minuti dalla fine del match, gli emiliani arrivano a sole tre lunghezze di distacco dagli irpini. Dopo una gara molto combattuta negli ultimi secondi, Avellino mantiene il vantaggio e porta a casa il primo successo stagionale, con il punteggio finale di 66-62.

Sidigas_Avellino_Reggio_Emilia_2017-18_2

Sidigas Avellino-Reggio Emilia 66-62, il tabellino

SINGOLI QUARTI: 18-22, 14-8, 23-16, 11-16.

PROGRESSIONE QUARTI: 18-22, 32-30, 55-46, 66-62.

SIDIGAS AVELLINO: Mavric n.e., Wells 14, Fitipaldo 9, Leunen 8, Rich 18, Ndiaye 0, Fesenko n.e., D’Ercole 3, Filloy 0, Scrubb 7, Zerini 7, Parlato n.e..

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 3, Della Valle 10, Markoishvili 6, Cervi 10, Sanè 9, Nevels 9, Vigori n.e., Reynolds 12, Candi 0, Bonacini n.e., Wright 0, De Vico 3.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Scandone Avellino-Reggio Emilia, stasera si riparte in campionato

Avellino-Reggio Emilia 66-62, Sacripanti: “Importante vittoria al debutto”