Sidigas Avellino, il rendimento del roster: migliori e peggiori

Ecco una classifica di rendimento dei cestisti della Sidigas Avellino fino a questo momento

Data la pausa per gli impegni delle nazionali, abbiamo deciso di analizzare la stagione disputata fino ad ora dai ragazzi di coach Pino Sacripanti, una stagione per la Sidigas Avellino fino ad ora positiva ma insoddisfacente.

Per valutare i nostri cestisti abbiamo fatto una scelta molto semplice, quella di considerare la media delle loro valutazioni, sia quella personale, sia quella per la squadra (il così detto +/-). Ci scusiamo con Salvatore ParlatoEmin Mavric ed Antonino Sabatino, ma considerando il loro quasi nullo impiego, abbiamo deciso di escluderli dal nostro discorso.

Classifica media personale

Rich 18.2
Leunen 14.5
Fesenko 14.3
Scrubb 12
Wells 10.6
Ndiaye 9.2
Filloy 8.6
Fitipaldo 7.5
Zerini 4.3
D’Ercole 2.1

Come possiamo notare è Jason Rich colui che ha la valutazione personale più alta di tutti a dimostrazione della grande stagione che il numero 25 biancoverde sta disputando. Come è veritiero il primo posto di Rich, non deve invece ingannare l’ultimo posto di Lorenzo D’Ercole, dato che tutti stiamo certamente notando le ottime prestazioni che sta disputando il pistoiese.

Classifica media per  la squadra

Filloy 7.3
Rich 7.2
Leunen 6.3
Fesenko 5.5
Scrubb 3.7
D’Ercole 3.7
Ndiaye 2.8
Wells 2.1
Zerini 1.9
Fitipaldo 0.3

In questo caso possiamo notare che è Ariel Filloy il cestista più utile per il gioco di squadra e più determinante per il raggiungimento del risultato, cosa certamente positiva, ma anche necessaria per chi come Ariel gioca nel ruolo di Playmaker.

Il discorso opposto di quello fatto per Filloy va invece fatto per Bruno Fitipaldo, il quale fino ad ora si sta dimostrando il cestista meno utile per il gioco di squadra, aspetto molto negativo, per non dire dannoso per chi come Bruno gioca nel ruolo di Playmaker.

La differenza di utilità tra FilloyFitipaldo serve a far capire a chi critica per tale motivo il coach, il motivo per cui Sacripanti stia puntando fortissimamente sul numero 12 biancoverde, arrivando anche a spremerlo, mentre stia (ormai) puntando poco sul numero 6.

Considerando entrambe le classifiche possiamo dire che sono Leunen Rich i migliori, considerato che risiedono sul podio di entrambe le classifiche, mentre i peggiori sono Zerini Fitipaldo, che si trovano all’opposto sull’anti-podio di entrambe le classifica; dunque lo stesso discorso fatto in precedenza tra Filloy Fitipaldo possiamo farlo anche tra Leunen Zerini.

Avellino-Novara, i convocati di Di Carlo

Avellino-Novara, Tifosi del Den Haag in Curva Sud