Sidigas Avellino-Reyer Venezia 87-77, Sacripanti: Grazie Rich!

Stefano Sacripanti, dopo la vittoria di ieri sera contro la Reyer Venezia per 87-77 al PaladelMauro, ha parlato ai microfoni in conferenza stampa. Il match era valido per la nona giornata della Lega Basket Serie A 2017-18.

Rivolgendo un ringraziamento particolare a Jason Rich, che ha giocato nonostante il grave lutto familiare, il coach della squadra irpina ha commentato così: “Voglio ringraziare infinitamente a Jason Rich. Ha mostrato, questa sera di dare una grandissima prova di professionista oltre che da grandissimo uomo. Quando ci ho parlato durante la settimana mi sono accorto di avere, difronte a me, un uomo maturo. Lui rappresenta al meglio l’attaccamento a questa squadra“.

Inoltre, sulla prestazione di Leunen, anche lui ha messo a segno molti punti questa sera, ha aggiunto: “Ringrazio ancora una volta per il suo preziosissimo contributo di Leunen. Un grandissimo campione“.

Inoltre, sulla prestazione complessiva della squadra, ha dichiarato: “Abbiamo vinto un’altra gara importantissima, giocando una grande pallacanestro. Non siamo andati molto bene nel terzo quarto e, nell’ultimo, non avevamo più energie, soffrendo il gioco tattico di Venezia. In compenso abbiamo attaccato molto bene“.

Infine, parlando anche di quelle che sono le condizioni attuali di Fesenko, ancora fermo per il suo infortunio ma che dovrebbe rientrare in tempi brevi, ha concluso così la sua conferenza stampa: “Spero di recuperare Fesenko al più presto. Potrebbe essere un passo verso il recupero definitivo del cestista. Ringrazio i miei collaboratori e tutto lo staff per il lavoro svolto su di lui“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Sidigas Avellino-Reyer Venezia 87-77 Risultato Finale

Avellino-Carpi, Striscione dedicato ad Adriano Lombardi (Foto)