Sidigas Avellino-Reyer Venezia 87-77, pagelle: Rich fenomenale, Leunen geniale

Il nostro desiderio si è avverato, difatti come avevamo sperato la Sidigas Scandone Avellino ha sconfitto l’Umana Reyer Venezia, lo ho fatto dopo un tempo supplementare con il punteggio di 87 a 77, lo ha fatto tra gli applausi a Marques Green e non mi vergogno a dirlo lo ha fatto anche tra le mie lacrime quando al suono della sirena finale ho visto il Folletto Magico lasciare il parquet e recarsi negli spogliatoi.

La vittoria della Sidigas è stata meritatissima dato che tranne che per qualche breve istante i lupi hanno sempre condotto nei confronti dei leoni alati.

Ecco a voi le pagelle ai cestisti della Scandone.

Ariel Filloy 7.5: Il numero 12 della Sidigas gioca un eccellente primo tempo, poi nella ripresa subisce un leggero calo, ma il suo contributo è stato comunque determinante.

Jason Rich 10: Gioca con il dolore nel cuore per la perdita del padre, lo fa in maniera fenomenale, realizzando canestri da gran campione; suo il canestro per il pareggio nel quarto-quarto, sua la tripla che nel supplementare ha difatti chiuso la contesa.

Dezmine Wells 7+: Ha commesso qualche errore banale, ma per come  ha giocato tali errori gli possono essere perdonati.

Maarten Leunen 10: Con il  suo genio è sinonimo di Pallacanestro.

Hamady Ndiaye 6: Ha svolto bene il compitino.

Lorenzo D’Ercole 5.5: Si nota poco.

Thomas Scrubb 6+: Autore di una partita normale con alcune buone giocate.

Andrea Zerini 6: Gioca la classica partita senza infamia e senza lode.

Benjamin Ortner 5.5: Si impegna, ma il solo impegno non può bastare a garantirgli la sufficienza.

Kyrylo Fesenko 8: Armarius è tornato e lo ha fatto in maniera eccellente.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

Primavera 2, Perugia-Avellino 3-0 (Girone B)

Sidigas Avellino-Reyer Venezia 87-77 Risultato Finale