Sidigas Avellino-The Flexx Pistoia, Sacripanti: “Servirà l’apporto positivo di tutti”

Ecco le dichiarazioni del coach dei biancoverdi prima della gara contro Pistoia e dopo l’eliminazione dalla Champions

Stefano Sacripanti ha parlato alla vigilia della gara Sidigas Avellino-The Flexx Pistoia, gara che si disputa domenica sera alle ore 18:15 al PaladelMauro, valevole per la 19a giornata della Serie A 2017-18.

Ecco le sue dichiarazioni: “Dico sempre che bisogna pensare partita per partita, ma in questo caso dobbiamo pensare anche a quello che viene dopo. Domenica servirà l’apporto di tutti. L’allenatore è facile farlo quando si fa un piano partita e quando i giocatori danno un contributo molto positivo e sia ha un intensità positiva per tutti i 40 minuti. Questa è una cosa ce dovremo sottolineare nella gara di domenica.

Affronteremo una squadra molto propositiva con ottimi giocatori. Dobbiamo stare molto attenti ai loro movimenti. Dovremo essere bravi ad approcciare la gara con un piglio diverso. Se tutti saremo bravi ad avere un approccio positivo, ci gestiamo anche meglio per il prossimo impegno, ovvero quello della Coppa Italia.

Il pubblico ci ha dato una grossa mano nelle gare in casa, specialmente l’ultima persa contro Brescia. Il nostro obiettivo è quello di entrare tra le prime quattro, continuando a vincere e mantenere questa serie. Questa è una squadra di grande collettivo, anche se, a volte, si singoli si sono contraddistinti. Ha sempre cercato di trovare il miglior tiro e di fare ribaltamenti.

A Torino abbiamo fatto una partita di alto livello. All’interno della partita ci possono essere dei momenti in cui un giocatore è particolarmente preso. Non credo che ci sia stata una grossa individualità. Dobbiamo giocare con un po’ di gioco interno, anche perchè potrebbe farci trovare grosse soluzioni.

Chiunque manchi un giocatore in questa squadra è un problema, magari c’è un giocatore che potrebbe ricoprire quel ruolo e variare nelle situazioni difensive e offensive. Fesenko rifarà una risonanza nelle prossime ore se è cambiato qualcosa. Valuteremo il tutto. E’ la problematica che stiamo cercando di affrontare perchè non ce l’aspettavamo“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

La Fiba Europe Cup: una coppa meravigliosa, una coppa prestigiosa

Avellino-Cesena, Novellino: “Servirà cattiveria e spirito battagliero”