Sidigas Avellino-Vanoli Cremona 82-89 Risultato Finale

Ecco il riepilogo del match che ha aperto la competizione

Sidigas Avellino-Vanoli Cremona 82-89. Questo è il risultato finale del match valevole per i quarti di finale delle Final Eight 2018, disputato questo pomeriggio alle ore 18:00 al Nelson Mandela Forum di Firenze. Scandone eliminata, per il secondo anno consecutivo, ai quarti di finale.

Sintesi Sidigas Avellino-Vanoli Cremona

Nella prima frazione di gioco, la formazione di Stefano Sacripanti parte subito bene, chiudendola con un vantaggio di quattro punti, segno che comunque si prospetta una gara molto combattuta (22-18). Si disputa un secondo quarto con sorpassi e controsorpassi nel punteggio. Al termine del quarto, la Scandone allunga di +8 il proprio vantaggio (40-32).

Dopo l’intervallo lungo, Avellino riesce, seppur affaticando un po’, a gestire il proprio vantaggio. Ma negli ultimi istanti del terzo quarto, Cremona riesce a rifarsi sotto e chiude soltanto a -2 dagli irpini (53-51). Quindi, saranno gli ultimi dieci minuti di gioco a decidere la prima semifinalista della competizione. Nell’ultimo quarto, i lombardi di Sacchetti riescono a compiere il sorpasso ai danni dei biancoverdi. Cremona che riesce, a pochi minuti alla fine, a gestire il proprio vantaggio. Finale di ultimo quarto ricco di emozioni, con Avellino che agguanta il pareggio a pochi secondi dalla fine. Alla fine, il punteggio al termine è di 74-74. Quindi sarà l’overtime a decidere la prima semifinalista delle Final Eight.

Al primo overtime è la squadra lombarda di Sacchetti a spuntarla, vincendo con il risultato finale di 89-82. Nella semifinale incontreranno una tra Venezia e Torino, mentre per la formazione di Stefano Sacripanti, per il secondo anno di fila, è subito eliminazione ai quarti di finale.

Tabellino Sidigas Avellino-Vanoli Cremona

SINGOLI QUARTI: 22-18, 18-14, 13-19, 21-23, 8-15.

PARZIALE PROGRESSIVO: 22-18, 40-32, 53-51, 74-74, 82-89.

SIDIGAS AVELLINO: Leunen 2, Rich 30, Filloy 6, Scrubb 2, Fesenko 19, Ndiaye 4, Fitipaldo 5, Sabatino n.e., D’Ercole 12, Wells 2, Zerini 0, Parlato n.e..

VANOLI-CREMONA: Martin 11, Fontecchio 5, Ruzzier 5, Johnson-odom 18, Ricci 12, D. Diener 19, Portennese n.e., T. Diener 0, Sims 16, Gazzotti n.e., Milbourne 3.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

-1 points
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 1

Downvotes percentage: 100.000000%

Montemiletto, paese d’origine del liutaio Gaetano Pucino

Avellino-Cremona 82-89, Sacripanti: “Dispiace sopratutto per i tifosi”