Sidigas Avellino-Openjobmetis Varese 65-61, pagelle: Rich fa lavoro oscuro

Una Sidigas Scandone Avellino tutta grinta e cuore dopo una lunga battaglia è riuscita ad avere la meglio con il punteggio di 65 a 61 contro una più che positiva Openjobmetis Varese.

I lupi per la voglia ed il cuore messo in campo hanno certamente meritato la vittoria, ma a nostro avviso serve urgentemente un Playmaker.

Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Ariel Filloy 5.5: Ci mette tanto impegno ma commette alcuni gravi errori.

Jason Rich 8: Si sacrifica nel ruolo di Playmaker e serve 6 fantastici assist ai propri compagni; poco preciso al tiro dove sbaglia quasi tutte le conclusioni, ma poi da campione qual è mette quello più importante.

Dezmine Wells 8: Autore di un primo tempo sublime, cala nella ripresa.

Maarten Leunen 7:5: La sapienza cestistica al servizio della Scandone.

Hamady Ndiaye 7+: Dopo un orrido primo tempo, nel secondo diventa un fattore.

Lorenzo D’Ercole 8.5: Con le sue triple cambia le sorti della partita.

Thomas Scrubb 9: Non ha sbagliato una scelta, trovandosi sempre al posto giusto nel momento giusto.

Andrea Zerini 6.5: Da il suo buon contributo.

Benjamin Ortner 7.5: Si muove con grazia e bellezza in mezzo ai Centri avversari.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

Avellino, Gubitosa: “Per ora non ho interesse a rientrare”

Serie B, risultati 14a giornata: Palermo ritorna in testa