Società Parma Calcio, ai cinesi di Desport il 60%

Il Parma Calcio 1913, ha ufficializzato l’acquisto della nuova proprietà cinese eletto il nuovo presidente Jiang Lizhang. Gli emiliani arrivano dalla doppia promozione, dalla Serie D fino alla Serie B, dopo il fallimento societario nel 2015. Attualmente è guidata dal tecnico Roberto D’Aversa ed è, momentaneamente, al secondo posto in classifica, insieme all’Empoli ed al Frosinone, dopo aver battuto per 2-0 l’Avellino.

Già nel mese di luglio, Lizhang aveva formalizzato l’acquisto del 30% facendosi promettere la maggioranza delle quote per la fine di ottobre. Dopo uno slittamento per questioni burocratiche, ora c’è stato il completamento dell’affare. Eccovi, riportato in seguito, il comunicato ufficiale riportato sul sito dei Ducali: “La società Parma Calcio 1913 è lieta di comunicare il completamento di tutti i processi necessari alla conclusione dell’accordo siglato nel mese di Giugno con Jiang Lizhang.

Nei giorni scorsi è stata depositata su un conto bancario italiano la provvista necessaria alla chiusura dell’ultima parte dell’operazione, mentre nelle scorse settimane sono state rispettate tutte le scadenze concordate relative al rafforzamento finanziario di Parma Calcio 1913. Il nuovo azionista di maggioranza salirà come previsto al 60%, con Nuovo Inizio – che riunisce i principali industriali del territorio – al 30% e l’iniziativa di azionariato diretto PPC al 10%, a completare il nuovo assetto proprietario del Parma Calcio.

Jiang Lizhang sarà a Parma il prossimo 15 e 16 novembre per effettuare il completamento formale dell’operazione, per partecipare al CDA che lo nominerà ufficialmente Presidente del Parma Calcio 1913 e per una conferenza stampa di presentazione alla città, negli orari e modalità che verranno prossimamente indicati“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Brindisi-Avellino, Sacripanti: “Domenica trasferta molto insidiosa”

Avellino, come rovinare una stagione in 20 minuti