Spezia-Avellino 1-0, le pagelle: Molina non molla, male Ardemagni

Spezia-Avellino finisce 1 a 0 grazie al gol di Marilungo al 12esimo del primo tempo. Prova opaca per i biancoverdi, poco brillanti nella manovra offensiva nonostante uno Spezia che non ha fatto più del minimo indispensabile per portarsi a casa questi 3 punti. Molina il migliore dei suoi per spirito di sacrificio ed iniziativa, male i subentrati Ardemagni e Moretti.

Radu 5,5 – Non sicurissimo su alcune uscite, sul gol da l’impressione di essere in ritardo anche se il tiro é molto angolato.

Pecorini 5,5 – Mezzo voto in più per le difficoltà di un giocatore che non scende mai in campo. Supporta l’azione offensiva ma sbaglia a cose le cose più semplici.

Kresic 5 – Si fa anticipare da Marilungo sul gol dello Spezia, é quando può farsi perdonare in area avversaria, è impacciato.

Migliorini 5,5 – Nel finale ha l’occasione del pareggio. Tutto solo di testa colpisce male e spreca forse la miglior palla gol dei suoi. Dietro regge senza troppi patemi gli attacchi avversari.

Marchizza 5,5 – Adattato in un ruolo non suo, non nega qualche sortita offensiva. A volte in difficoltà nel posizionamento difensivo.

Paghera 5 – Sfiora la traversa a metà primo tempo, ma non si ricordano altri momenti della sua partita. Dal 54esimo Ardemagni 4,5 – Prova due conclusioni da lontano che mostrano voglia di fare. Ma la sua serata finisce su questi due tiri, sbagliando tutto il resto.

Di Tacchio 5,5 – Se anche lui va in affanno, la squadea ha ben poche idee. L’Avellino ha bisogno delle sue geometrie per imbastire qualcosa di buono.

D’Angelo 5 – Un’occasione di testa ad inizio ripresa, meno grinta del solito e qualche imprecisione di troppo. Dal 76esimo Moretti 5 – Entra per provare aiutare nella gestione della palla il suo centrocampo, é magari cercare qualche botta da lontano. Entrambi gli obiettivi falliti.

Molina 6 – Il migliore dei suoi. Pericoloso fin dai primi minuti sia largo sulla destra che quando attacca per vie centrali. Sfiora il gran gol dai 25 metri.

Bidaoui 5 – Si accende ad intermittenza ma sono molti più i periodi di buio. Qualche azione solitaria delle sue, senza risultati.

Castaldo 5,5 – Segna ma viene fermato dal fuorigioco, combatte e lavora tanto per la squadra. Ha poche occasioni ma la condizione sembra in crescendo.

All. Novellino 5,5 – La situazione stasera era davvero complicata, considerati i parecchi indisponibili. Le scelte Moretti e Ardemagni però, fuori in partenza, a quanto pare erano state giuste.

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Spezia-Avellino 1-0, Risultato Finale

Spezia-Avellino 1-0, Pecorini: “Ripartire dalle cose buone che abbiamo fatto”