Spezia-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Spezia-Avellino si giocherà domani sera alle ore 20.30: ecco le probabili formazioni dell’incontro valevole per la 20esima giornata di Serie B. L’Avellino cercherà di ritrovare una vittoria che manca ormai da due mesi, mentre al contrario lo Spezia è reduce da due successi consecutivi.

Partiamo proprio dall’Avellino, che a causa dei tanti assenti, è in formazione praticamente obbligata. Davanti a Radu, dovrebbe esserci il ritorno alla coppia centrale Migliorini-Kresic, con Pecorini e Marchizza terzini. L’altra possibilità, abbastanza remota, è che giochi Rizzato dal ‘1, con Marchizza o Pecorini quindi in panchina, ma per giocare l’ex Trapani dovrà avere l’ok dello staff medico, come ammesso da Novellino.

A centrocampo ci saranno gli stessi che hanno giocato contro l’Ascoli: Bidaoui e Molina esterni, con D’Angelo e Di Tacchio al centro. In attacco, considerato l’infortunio di Asencio, è scontato il ritorno al tandem Ardemagni-Castaldo. Novellino però non ha escluso una difesa a tre; in quel caso Pecorini scalerebbe a centrocampo, con Marchizza, Kresic e Migliorini centrali.

Per quanto riguarda lo Spezia, l’allenatore Gallo dovrà rinunciare a centrocampo a Maggiore, squalificato e in attacco a Gilardino, out per un infortunio. Per il resto dovrebbe giocare la formazione tipo, con Di Gennaro in porta; in difesa Lopez e De Col esterni, Terzi-Giani coppia centrale. A centrocampo, Vignali al posto di Maggiore con Bolzoni e Pessina a completare il reparto. In avanti, Mastinu alle spalle di Granoche e Marilungo.

Spezia-Avellino, Probabili Formazioni

Spezia (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Vignali, Bolzoni, Pessina; Mastinu; Granoche, Marilungo. Allenatore: Gallo

Avellino (4-4-2): Radu; Marchizza, Kresic, Migliorini, Pecorini; Bidaoui, D’Angelo, Di Tacchio, Molina; Castaldo, Ardemagni. Allenatore: Novellino

Spezia-Avellino, Gallo: “Gli avversari daranno molta battaglia”

Spezia-Avellino, i convocati di Gallo: non c’è Gilardino